Condividi su

06 febbraio 2019 • 20:36 • Scritto da Filippo Magnifico

BAFTA: Bryan Singer escluso dalle nomination dopo le nuove accuse

Dopo le nuove accuse di molestie sessuali nei confronti di minorenni, il nome di Bryan Singer è stato escluso dalle nomination dei British Academy Film Awards.
0

Come sappiamo, un nuovo scandalo ha recentemente travolto Bryan Singer. Accuse pesanti, dato che si parla di molestie sessuali nei confronti di minorenni. Proprio per questo la British Academy of Film and Television Arts ha deciso di escludere il regista dalle nomination dei British Academy Film Awards.

Il comunicato

Alla luce delle recenti e molto serie accuse, la BAFTA ha comunicato a Bryan Singer che la sua nomination per Bohemian Rhapsody è stata sospesa, con effetto immediato. La BAFTA considera il comportamento contestato nelle accuse del tutto inaccettabile e incompatibile con i suoi valori. Questo ha portato alla sospensione della nomination di Mr Singer. La sospensione resterà tale fino a che la questione non sarà risolta. La BAFTA crede che tutti abbiano diritto a una carriera appagante in un ambiente sano e professionale. E continuerà a collaborare con l’industria di film, giochi e televisione per far sì che questo accada.

Il riferimento è alla nomination per Miglior Film Inglese. A questo proposito è stato comunicato che i nomi del produttore Graham King e dello sceneggiatore Anthony McCarten rimarranno. In tutto Bohemian Rhapsody ha raccolto sette nomination.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: THR

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *