Addio a Julie Adams, protagonista de Il mostro della Laguna Nera

Addio a Julie Adams, protagonista de Il mostro della Laguna Nera

Di Lorenzo Pedrazzi

L’attrice americana Julie Adams si è spenta ieri mattina a Los Angeles, in California. Aveva 92 anni.

Dalla frontiera americana alla Laguna Nera

Nata a Waterloo il 17 ottobre 1926, Betty May Adams nasce in una famiglia che si sposta frequentemente di città in città, abituandola a viaggiare spesso. All’inizio lavora part-time come segretaria, poi viene eletta Miss Little Rock nel 1946, e si trasferisce a Hollywood per perseguire la carriera di attrice. Utilizza il suo vero nome fino al 1950, lavorando soprattutto in western di “serie b” come The Dalton Gang e Colorado Ranger, ma Universal Pictures le chiede di adottare lo screen name di Julia, forse perché lo ritiene più incisivo di quello reale. Lei però preferisce Julie, e le viene concesso di usarlo come nome d’arte.

Dopo il dramma bellico Vittoria sulle tenebre (1951), il noir I misteri di Hollywood (1951) e altri western, Adams centra il suo ruolo più iconico ne Il mostro della Laguna Nera di Jack Arnold (1954), un classico dei monster movie. L’attrice statunitense interpreta Kay Lawrence, membro di una spedizione scientifica che scopre l’eponima creatura anfibia – nota come Gill-man – nella foresta amazzonica: il mostro è irresistibilmente attratto da lei, e questa storia d’amore (per quanto non corrisposta) ispirerà Guillermo Del Toro per il suo La forma dell’acqua.

Julie Adams

Il passaggio al piccolo schermo

In seguito, Julie Adams continua a lavorare sul grande schermo in vari film della Universal come La rapina del secolo, Gli sciacalli e Case da gioco, mentre dagli anni Sessanta si intensificano i suoi impegni televisivi. Nel corso dei decenni, l’attrice partecipa a serie di grande successo come Bonanza, Alfred Hitchcock presenta, Perry Mason, The Jimmy Stewart Show, Quincy, La signora in giallo, Beverly Hills, 90210, Un detective in corsia, Lost, Cold Case e CSI: NY.

La sua ultima apparizione cinematografica risale a World Trade Center di Oliver Stone (2011), ma nello stesso anno presta inoltre la voce a una segretaria in Carnage di Roman Polanski. Di recente, i figli Mitchell e Steve Danton le hanno dedicato un cortometraggio dal titolo The Lucky Southern Star (2018), ispirato alla sua autobiografia, dove Julie Adams interpreta il ruolo della nonna.

Julie Adams

Fonte: The Hollywood Reporter

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE

Ammazzati amore mio: Jennifer Lawrence protagonista del film di Lynne Ramsay 12 Aprile 2024 - 22:08

Prima di girare Stone Mattress, Lynne Ramsay potrebbe filmare l'adattamento cinematografico di Ammazzati amore mio con Jennifer Lawrence

Paramount Pictures e Damien Chazelle insieme per un nuovo film 12 Aprile 2024 - 19:38

Paramount Pictures ha ufficialmente confermato la sua collaborazione con Damien Chazelle per la realizzazione del suo prossimo lungometraggio.

Inside Out 2 presentato al CinemaCon, la descrizione dei primi 35 minuti 12 Aprile 2024 - 19:00

Ecco la descrizione dei primi 35 minuti di "Inside Out 2", presentati in anteprima alla CinemaCon di Las Vegas.

Challengers, la recensione di Roberto Recchioni 12 Aprile 2024 - 18:00

Roberto Recchioni ci parla di Challengers, il corrispettivo filmico di un paio di sneaker firmate da Christian Louboutin. Ricercatissimo e pop al tempo stesso.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI