L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
A Quiet Place – Il cast del primo film tornerà nel sequel

A Quiet Place – Il cast del primo film tornerà nel sequel

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Il sequel di A Quiet Place uscirà nel 2020

Sta prendendo forma il sequel di A Quiet Place, che sarà diretto nuovamente da John Krasinski. Di recente vi abbiamo riportato che Paramount Pictures ne ha fissato l’uscita per il 15 maggio 2020, ma ora sappiamo anche che gli attori del primo film torneranno per questo secondo capitolo.

The Hollywood Reporter segnala infatti che Emily Blunt, Noah Jupe e Millicent Simmonds sono in trattative per riprendere i loro ruoli. Dato che il sequel potrà contare su un budget più alto del suo predecessore, anche i salari del cast aumenteranno, ma si presume che il compenso di Emily Blunt sia più contenuto rispetto a quanto riceve di solito (per intenderci, è stata pagata fra 8 e 9 milioni di dollari per Jungle Cruise). In occasione del primo A Quiet Place, l’attrice aveva accettato una notevole riduzione del suo ingaggio perché si trattava di un progetto cui John Krasinski – suo marito – teneva molto; ha comunque guadagnato una cifra considerevole, circa 1 milione di dollari.

Krasinski e gli altri produttori (Andrew Form, Brad Fuller e Michael Bay) stavano prendendo in considerazione se proseguire la storia della famiglia Abbott o raccontare un aspetto inedito di questo mondo post-apocalittico, ma il ritorno del cast originale indica che è stata scelta la prima opzione. Vi terremo aggiornati.

A Quiet Place

LEGGI ANCHE:

John Krasinski per la sceneggiatura del sequel di A Quiet Place

Paramount annuncia il sequel di A Quiet Place

La nostra intervista a John Krasinski per A Quiet Place

La nostra intervista a Emily Blunt per A Quiet Place

La sinossi del primo capitolo

Una famiglia vive un’esistenza isolata nel silenzio più assoluto, per paura di una minaccia sconosciuta che segue solo il suono e attacca a qualsiasi rumore.

Vi ricordo che questo efficace horror fantascientifico è stato un clamoroso successo mondiale: costato solo 17 milioni di dollari, ne ha incassati ben 334 milioni in tutto il mondo, ed è stato apprezzato anche dalla critica.

Fonte: ComingSoon.net

Non perdete il nostro canale ScreenWeek TV su Youtube. Inoltre, ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Angel – Lo spin-off di Buffy è su Star e dovete recuperarlo subito! 8 Maggio 2021 - 20:00

Angel è da oggi parte del catalogo di Star su Disney+: una perfetta occasione per recuperare un cult!

Infinite: lo sci-fi thriller di Fuqua con Wahlberg salta i cinema e passa a Paramount+ 8 Maggio 2021 - 18:07

Un altro titolo fantascientifico salterà le sale: Infinite lo scifi thriller di Fuqua con Mark Wahlberg passa a Paramount+

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.