ScreenWEEKend – Ricomincio dalla favorita di Creed

ScreenWEEKend – Ricomincio dalla favorita di Creed

Di Filippo Magnifico

Creed II di Steven Caple Jr. (520 sale)

La vita di Adonis Creed è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia. Rocky Balboa è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia. Creed II è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato.

Compromessi sposi di Francesco Miccichè (320 sale)

Una giovane fashion blogger di Gaeta, e un ragazzo milanese che aspira a fare il cantautore sembrerebbero avere poco in comune, ma quando scocca la scintilla dell’amore ogni differenza scompare. Nel giro di una notte decidono di sposarsi. Anche i loro padri non hanno niente in comune: Gaetano è un rigido sindaco del Sud, Diego è un ricco imprenditore del Nord. Se tra i ragazzi è stato subito amore, tra i futuri consuoceri è invece odio a prima vista. A unirli un solo obiettivo: impedire a ogni costo il matrimonio dei figli. In una battaglia giocata con ogni mezzo e che coinvolgerà tutta la famiglia, riuscirà la coalizione paterna a scongiurare le nozze dei figli?

La favorita di Yorgos Lanthimos (300 sale)

Mentre imperversa la guerra con la Francia, la fragile e instabile Regina Anna siede sul trono inglese ma il regno è di fatto governato da una persona a lei vicina, Lady Sarah. Quando a corte arriva Lady Abigail, le due sfrutteranno la situazione politica per diventare la favorita della Regina.

Ricomincio da me di Peter Segal (254 sale)

Maya ha 40 anni, vive nel Queens e lavora da 15 anni in un grande centro commerciale. È in gamba e piena di intuizioni, ma quando si profila la possibilità di una promozione, le viene preferito un uomo: un manager privo di esperienza sul campo ma con molti titoli di studio… Per Maya è una sconfitta, almeno fino a quando non ha l’occasione di dimostrare che le esperienze del quotidiano sono valide quanto il sapere accademico e che, a Manhattan, non è mai troppo tardi per ricominciare da capo.

L’uomo dal cuore di ferro di Cédric Jimenez (90 sale)

La storia dell’inarrestabile ascesa di Reinhard Heydrich e del suo assassinio. Freddo e implacabile, Heydrich fu uno dei più potenti gerarchi del regime Nazista e principale artefice della “soluzione finale”. Accanto a lui sua moglie Lina, che lo introdusse all’ideologia Nazista e gli fu accanto negli anni della sua ascesa. Tuttavia, un piccolo gruppo di combattenti della Resistenza Ceca in esilio, addestrati dagli Inglesi e guidati dal governo Cecoslovacco, tentò di fermare “l’inarrestabile”.

Se la strada potesse parlare di Barry Jenkins (75 sale)

Anni’70, quartiere di Harlem, Manhattan. Uniti da sempre, la diciannovenne Tish e il fidanzato Alonzo, detto Fonny, sognano un futuro insieme. Quando Fonny viene arrestato per un crimine che non ha commesso, Tish, che ha da poco scoperto di essere incinta, fa di tutto per scagionarlo, con il sostegno incondizionato di parenti e genitori. Senza più un compagno al suo fianco, Tish deve affrontare l’inaspettata prospettiva della maternità. Mentre le settimane diventano mesi, la ragazza non perde la speranza, supportata dalla propria forza interiore e dall’affetto della famiglia, disposta a tutto per il bene della figlia e del futuro genero.

Ricordiamo inoltre il ritorno in sala di Shindler’s List, il capolavoro di Steven Spielberg, in 180 sale dal 24 al 27 gennaio in occasione della Giornata della Memoria.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mobile Suit Gundam Seed Freedom diventa il film di maggior successo del franchise 4 Marzo 2024 - 23:37

Dopo 38 giorni nelle sale Mobile Suit Gundam Seed Freedom supera Encounters in Space anche con le presenze

Il conte di Montecristo: Trailer e poster del film francese con Pierre Niney 4 Marzo 2024 - 17:45

Questa estate arriverà nelle sale francesi il colossal Il conte di Montecristo (Le Comte de Monte-Cristo) diretto da Matthieu Delaporte e Alexandre de la Patellière

Ripley: Andrew Scott è un bugiardo nella serie limitata Netflix, trailer sottotitolato 4 Marzo 2024 - 17:09

Accompagnato dalla canzone "The Great Pretender" arriva il trailer ufficiale di Ripley la nuova serie limitata firmata da Steven Zaillian

Godzilla e Kong – Il nuovo impero, tante scene inedite nei nuovi spot 4 Marzo 2024 - 17:00

I nuovi spot di Godzilla e Kong - Il nuovo impero includono molte scene inedite ambientate a Roma e in Egitto.

Dune – Parte Due, cosa e chi dovete ricordare prima di vederlo 27 Febbraio 2024 - 11:57

Un bel ripassino dei protagonisti e delle loro storie, se è passato un po' di tempo da quando avete visto Dune.

City Hunter The Movie: Angel Dust, la recensione 19 Febbraio 2024 - 14:50

Da oggi al cinema, per tre giorni, il ritorno di Ryo Saeba e della sua giacca appena uscita da una lavenderia di Miami Vice.

X-Men ’97: che fine ha fatto Xavier (e perché ora c’è Magneto con gli X-Men)? 16 Febbraio 2024 - 10:44

Come si era conclusa la vecchia serie animata degli anni 90? Il Professor Xavier era davvero morto? (No)

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI