L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Promare – Secondo PV, cast e nuova visual del film dello Studio Trigger e XFlag, uscirà a maggio

Promare – Secondo PV, cast e nuova visual del film dello Studio Trigger e XFlag, uscirà a maggio

Di Marlen Vazzoler

A maggio uscirà nelle sale giapponesi il lungometraggio animato originale Promare realizzato dallo staff dello Studio Trigger in co-produzione con XFlag. Con il secondo trailer uscito oggi sono stati introdotti i doppiatori principali Ken’ichi Matsuyama (L nei film live action giapponesi di Death Note), Taichi Saotome e Masato Sakai:

Il secondo promo:

Quali sono i migliori trailer del 2018? Scopritelo grazie alla nostra infografica dinamica Hit Mania Trailer!
I personaggi:

Ken’ichi Matsuyama doppia Galo Thymos, un nuovo membro del team dei Burning Rescue. È ancora un adolescente, ma ha più attitudine di chiunque altro. È uno stupido spericolato che corre a capofitto sulla scena di un incendio.

Taichi Saotome doppia Lio Fotia, leader dei Mad Burnish. Lio sembra una persona che mantiene la calma, ma in realtà è il contrario. Lio mira a bruciare tutto con il potere di una fiamma speciale chiamata “Burnish Flare”.

Masato Sakai doppia Kray Foresight, amministratore della Repubblica indipendente di Promepolis e direttore generale della Foresight Foundation. Una volta ricercava materiali da costruzione ignifughi, ma ha sviluppato con successo un proiettile per il congelamento istantaneo in grado di spegnere un fuoco Burnish. Galo lo ammira.

Ayane Sakura doppia Aina Ardebit, membro dei Burning Rescue che, come Galo, è un adolescente. È cool, calma e professionale in ogni momento, e fa le cose seguendo il proprio ritmo. È la spalla di Galo e Varys.

Hiroyuki Yoshino doppia Remi Puguna, il vice-capitano dei Burning Rescue. È un ragazzo di bell’aspetto sui vent’anni, ed è intelligente come sembra. È un consigliere indispensabile per il capitano Ignis.

Tetsu Inada doppia Varys Truss, membro dei Burning Rescue, responsabile dei macchinari pesanti. È un giovane muscoloso sui trent’anni e allena sempre il suo corpo. Collabora con la piccola Lucia quando è impegnato in un lavoro.

Mayumi Shintani doppia Lucia Fex, una piccola meccanica dei Burning Rescue. Gestisce lo sviluppo e la manutenzione delle attrezzature dei Burning Rescue. Ha anche costruito i Matoi di Galo.

Rikiya Koyama doppia Ignis Ex, il capitano dei Burning Rescue, un trentenne. Durante le missioni prende sagge decisioni e guida gli altri membri. Si fida della sua squadra e loro si fidano di lui.

Completano il cast dei doppiatori: Ami Koshimizu (Ellis Ardebit), Taiten Kusonoki (Vulcan Hastus), Nobuyuki Hiyama (Gera), Katsuyuki Konishi (Mace).

Di seguito potete vedere il design dei Mad Burnish. I Burnish sono una razza di esseri in grado di brandire le fiamme che sono apparsi improvvisamente in questo mondo, e i Mad Burnish sono un’organizzazione dei Burnish.

I Matoi-Tech, i mecha che compaiono nel film, prendono il loro nome da una sorta di bandiere usate durante il periodo Edo, in Giappone, dai pompieri utilizzate per segnalare la presenza di fuoco all’interno o nelle vicinanze di un edificio.

La sinossi:

I Burnish sono una razza di esseri in grado di brandire le fiamme, apparsi improvvisamente a causa di una mutazione innescata da una situazione senza precedenti che ha distrutto con il fuoco metà mondo. Sono passati 30 anni da allora. Un gruppo di membri aggressivi che si fanno chiamare ‘Mad Burnish’ iniziano a distruggere nuovamente il mondo. La storia ruota intorno alle intense battaglie tra Galo Thymos, un nuovo membro della squadra di salvataggio anti-Burnish la ‘Burning Rescue’ e Lio Fotia, il leader dei ‘Mad Burnish’.

Lo staff del film

Il regista Hiroyuki Imaishi e lo sceneggiatore Kazuki Nakashima lavorano nuovamente assieme in questo nuovo progetto dello studio Trigger. I crediti per l’opera originale sono stati dati alla Trigger e a Nakashima. A Shigeto Koyama è stato affidato sia il character design che il mechanical design, mentre Sushio (Kill la Kill) lavora come animatore.

Tomotaka Kubo (Mary and The Witch’s Flower) è l’art director, Saishi Ichiko si occupa del design del logo. Hiroyuki Sawano (Attack on Titan, Kill la Kill) compone le musiche. SANZIGEN Animation Studio gestisce l’animazione 3DCG. Produzione XFlag, distribuzione TOHO.

Promare verrà distribuito nei cinema giapponesi nel maggio del 2019.

Fonte Natalie, Promare

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Leiji Matsumoto ricoverato in ospedale dopo un malore 15 Novembre 2019 - 22:15

Leiji Matsumoto, il creatore di Captain Harlock e la Corazzata Yamato, questa sera è stato ricoverato in condizioni gravi all'ospedale Molinette di Torino

Così parlò Rohan Kishibe – Immagini e PV dei prossimi 2 episodi 15 Novembre 2019 - 21:42

Immagini e il video promozionale dei due nuovi OAV di Così parlò Rohan Kishibe (Kishibe Rohan wa Ugokanai) in uscita in home video a marzo

Goliath chiude: la serie Amazon rinnovata per la quarta e ultima stagione 15 Novembre 2019 - 21:30

Billy Bob Thornton tornerà per l'ultima volta nei panni dell'avvocato Billy McBride

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – NYPD – New York Police Department 14 Novembre 2019 - 12:00

NYPD - New York Police Department, il poliziesco che ha cambiato volto al poliziesco. Grazie (anche) a un paio di chiappe.

7 cose che forse non sapevate su Babil Junior 12 Novembre 2019 - 12:15

La parentela con Mazinga e JoJo (o Akira) e altre curiosità su Babil Junior!

StreamWeek: su Apple Tv + arrivano See, The Morning Show e For All Mankind 11 Novembre 2019 - 18:01

Nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming, ci concentriamo su Apple TV+.