L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
National Society of Film Critics – The Rider vince come miglior film

National Society of Film Critics – The Rider vince come miglior film

Di Marlen Vazzoler

The Rider del regista Chloe Zhao è stato ieri eletto dalla National Society of Film Critics Awards come miglior film della 53ma edizione, nella categoria regista invece è stato il runner-up.
La pellicola che ha vinto più premi è stata invece Roma: miglior regia e fotografia andati ad Alfonso Cuaron, e miglior film straniero. Nella categoria per il miglior film è il runner-up.

Fondata nel 1966, la NSFC elegge i suoi critici dalla stampa e da prominenti outlet online degli Stati Uniti.

Migliori attori Ethan Hawke (First Reformed) e Olivia Colman (La favorita), migliori attori non protagonisti invece Steve Yeun (Burning) e Regina King (If Beale Street Could Talk). The Death of Stalin di Armando Iannucci ha vinto come miglior sceneggiatura.

Best picture: The Rider
 | Runners-up: Roma, Burning
Best actor: Ethan Hawke, First Reformed | Runners-up: 
Willem Dafoe, At Eternity’s Gate; Ben Foster, Leave No Trace; John C. Reilly, The Sisters Brothers and Stan & Ollie
Best actress: Olivia Colman, The Favourite | Runners-up: Regina Hall, Support the Girls; Melissa McCarthy, Can You Ever Forgive Me?
Best supporting actress: 
Regina King, If Beale Street Could Talk | Runners-up: Elizabeth Debicki, Widows; Emma Stone, The Favourite
Best supporting actor: Steve Yeun, Burning 
| Runners-up: Richard E. Grant, Can You Ever Forgive Me?; Brian Tyree Henry, Widows and Spider-Man: Into the Spider-Verse
Best director: 
Alfonso Cuaron, Roma | Runners-up: Lee Chang-dong, Burning; Chloe Zhao, The Rider
Best screenplay: Armando Iannucci, David Schneider and Ian Martin, The Death of Stalin | Runners-up: Nicole Holofcener and Jeff Whitty, Can You Ever Forgive Me?; Deborah Davis and Tony McNamara, The Favourite
Best cinematography: Alfonso Cuaron, Roma | Runners-up: James Laxton, If Beale Street Could Talk; Lukasz Zal, Cold War
Best foreign-language film: Roma | Runners-up: Cold War; Burning; Shoplifters
Best non-fiction film: Minding the Gap | Runners-up: Shirkers, Amazing Grace
Special citation for a film awaiting U.S. distribution: A Family Tour (Ying Liang, Taiwan/Hong Kong/Singapore/Malaysia)
Best experimental film: Good Luck
Film heritage award: La squadra dietro l’uscita del film ‘The Other Side of the Wind’ di Orson Welles
Film heritage award: Il restauro di Rosita di Ernst Lubitsch da parte del Museum of Modern Art

Fonte National Society of Film Critics

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Prodigal Son: la serie cancellata dopo due stagioni 11 Maggio 2021 - 12:00

Prodigal Son non avrà una terza stagione. Gli ascolti non hanno premiato lo show, che si è confermato il meno apprezzato tra i drama di Fox.

The Premonition: Phil Lord e Chris Miller dirigeranno un film sui primi giorni del Covid 11 Maggio 2021 - 11:15

Dal libro di Michael Lewis, autore di Moneyball e La grande scommessa, la storia di un gruppo di persone che tentò di avvertire gli USA del pericolo Covid

Army of the Dead – Il reclutamento della squadra e la tigre zombie nelle nuove clip 11 Maggio 2021 - 10:30

Sono disponibili cinque clip di Army of the Dead che mostrano il reclutamento di alcuni membri della squadra e il primo incontro con la tigre zombie.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).