L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
My Hero Academia: The movie – Two Heroes a marzo, trailer italiano

My Hero Academia: The movie – Two Heroes a marzo, trailer italiano

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: My Hero Academia the Movie: The Two Heroes – Recensione

Nexo Digital e Dynit distribuiranno il lungometraggio animato My Hero Academia: The movie – Two Heroes a marzo.

Ambientato tra la fine della seconda (andata in onda su Mediaset Italia 2) e l’inizio della terza stagione (disponibile sottotitolata su VVVVID), il film svela interessanti retroscena sul passato di All Might.

Nel trailer italiano vengono mostrati due dei nuovi personaggi: Melissa Shield (Mirai Shida) e il villain Wolfram (Rikiya Koyama).

Quali sono i migliori trailer del 2019? Scopritelo grazie alla nostra infografica dinamica Hit Mania Trailer!

La sinossi:

Nel lungometraggio, avremo modo di ritrovare i nuovi eroi della serie al loro debutto cinematografico in una storia originale, dove nuovi personaggi e vecchie conoscenze ci regaleranno anche un inedito sguardo al passato di All Might. È proprio All Might, infatti, a ricevere un invito proveniente da un vecchio amico per partecipare alla première di un grande raduno scientifico di caratura internazionale che si svolgerà su una gigantesca città mobile galleggiante chiamata ‘I Island’. Tuttavia, un misterioso villain attaccherà la fiera, dal nome ‘I Expo’, dando inizio al piano per sradicare la società degli eroi. Sarà in grado il protagonista Deku di salvare tutti da questa crisi senza precedenti?

Il trailer è accompagnato dalla theme song “Long Hope Philia” cantata da Masaki Suda (Philip/Kamen Rider Double in Kamen Rider W, Shinpachi Shimura nei film live action di Gintama), scritta e composta da Hiromu Akita. La canzone è stata usata come seconda sigla finale della terza stagione.

Il creatore del manga Kōhei Horikoshi si è occupato del character designs, ed è il chief supervisor. Tornano il regista Kenji Nagasaki, lo sceneggiatore Yousuke Kuroda, il character designer Yoshihiko Umakoshi e il compositore Yuki Hayashi. Animazioni Bones.

My Hero Academia: The movie – Two Heroes verrà distribuito nelle sale italiane il 23-24 marzo 2019.
Inoltre 5 CM AL SECONDO di Makoto Shinkai (13, 14, 15 maggio) e FATE/STAY NIGHT: HEAVEN’S FEEL 2 (18 e 19 giugno).

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bridgerton: in arrivo uno spin-off sulla regina Charlotte 15 Maggio 2021 - 19:00

In arrivo uno spin-off di Bridgerton incentrato sul passato della regina Charlotte, interpretata da Golda Rosheuvel.

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.