Condividi su

11 gennaio 2019 • 20:23 • Scritto da Filippo Magnifico

Le riprese di Birds of Prey inizieranno la prossima settimana?

A quanto pare le riprese di Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) inizieranno la prossima settimana...
0

LEGGI ANCHE: Anche Michael Masini nel cast di Birds of Prey

Recentemente abbiamo appreso che le riprese di Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) dureranno fino ad aprile. Ok, ma quando inizieranno? Secondo gli ultimi aggiornamenti la prossima settimana, a conferma di questo un video, registrato (almeno così è scritto) nella sede della Warner Bros. di Burbank, che mostra i preparativi prima del via. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Come sappiamo, alla regia di Birds of Prey ci sarà Cathy Yan (Dead Pigs), mentre la sceneggiatura è stata scritta da Christina Hodson (Bumblebee e il prossimo Batgirl). Per il momento, il resto del cast è composto da Jurnee Smollett-Bell (Black Canary), Mary Elizabeth Winstead (Cacciatrice), Margot Robbie (Harley Quinn), Rosie Perez (Renee Montoya), Ella Jay Basco (Cassandra Cain), Ewan McGregor (Maschera Nera), Chris Messina (Victor Zsasz), Ali Wong e Michael Masini. Sappiamo inoltre che Matthew Libatique sarà il direttore della fotografia, e che il film punterà alla classificazione Restricted.

Margot Robbie sarà anche produttrice esecutiva di Birds of Prey insieme a Sue Kroll e Bryan Unkeless. Il film trae ovviamente ispirazione dal gruppo di supereroine e supercriminali creato da Jordan B. Gorfinkel, Chuck Dixon e Gary Frank; a questo punto, per completare la squadra, manca l’attrice che interpreterà Cassandra Cain.

I dettagli sulla trama sono ancora sconosciuti, ma sappiamo che l’antagonista sarà Maschera Nera, personaggio ideato nel 1985 da Doug Moench e Tom Mandrake su Batman n° 386, grande nemico dell’Uomo Pipistrello. Roman Sionis – questo il suo vero nome – è un ricco ereditiere cresciuto nell’indifferenza dei genitori, ossessionati dalle etichette sociali e dai profitti della loro azienda, la Janus Cosmetics; reso sempre più instabile da vari incidenti (un procione rabbioso che lo morde da piccolo, l’ostilità della famiglia nei confronti della modella di cui si era innamorato), Roman perde la testa e incendia la dimora dei suoi, provocandone la morte. Il conseguente fallimento della Janus Cosmetics spinge Roman verso la disperazione: incolpa i genitori delle sue sfortune, distrugge la bara del padre e ne sfrutta il legno d’ebano per fabbricarsi una maschera che riproduce un teschio, sfogando così la vecchia ossessione per le maschere che lo tormenta fin da bambino. Da quel momento si fa strada nella malavita e diventa il capo della più grande organizzazione criminale di Gotham City.

L’uscita di Birds of Prey è attesa per il 7 febbraio 2020 nelle sale americane.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *