L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Joker – ‘Hanno riscritto lo script mentre giravamo’ rivela Zazie Beetz

Joker – ‘Hanno riscritto lo script mentre giravamo’ rivela Zazie Beetz

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Joker – Todd Phillips annuncia la fine delle riprese

Cosa possiamo aspettarci dal Joker, il film a sé stante diretto da Todd Phillips? Mtv News ha provato a fare questa domanda a una delle sue interpreti, Zazie Beetz.

“Non posso dire nulla. È crudo e realistico… Gotham [ride]… Voglio dire non ho visto un taglio, nulla”.

Quando la conversazione è passata allo script l’attrice ha spiegato che era grandioso:

“L’abbiamo riscritto completamente mentre stavamo girando. Letteralmente andavamo nel camper di Todd e scrivevamo la scena per la sera e poi la facevamo.”

Armie Hammer è intervenuto:

“Lo scrittore di quella sceneggiatura sarà così nero quando ti sentirà [ride]”.

La Beetz ha aggiunto:

“Anche lui c’era, dava una mano.
Durante il trucco e il parrucco imparavamo le battute e poi le facevamo [le scene], inoltre le riprese aggiuntive le abbiamo fatte tre settimane dopo. Quindi abbiamo dovuto fare tutto in quel periodo perché Joaquin aveva perso così tanto peso che non potevamo fare delle riprese aggiuntive più tardi…
Quindi ci stavamo schiarendo le idee.
Ma Todd è veloce a fare le cose e avevamo sempre del tempo in più.”

Joker non è collegato al DC Extended Universe, e racconta i primi passi del villain nel mondo della criminalità, in un contesto “realistico” da inizio anni Ottanta.

Il cast:

Zazie Beetz è Sophie Dumond, una madre single che attira l’attenzione del Joker; Frances Conroy è la mamma di quest’ultimo, mentre Robert De Niro presta il volto al conduttore di un talk show, determinante nella genesi del supercriminale. Marc Maron è un agente che lavora nel suddetto talk show, anche lui fondamentale nella nascita del Clown Principe del Crimine; Brett Cullen interpreta Thomas Wayne. Il cast comprende inoltre Douglas Hodge (Alfred Pennyworth), Dante Pereira-Olson (Bruce Wayne), Shea Whigham e Bill Camp.

Il film è prodotto da Martin Scorsese, mentre Scott Silver, noto per 8 Mile e The Fighter, ha scritto la sceneggiatura in collaborazione con Todd Phillips.

L’uscita è attesa per il 4 ottobre 2019.

Fonte MTV News

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Great: Gillian Anderson interpreterà la madre di Elle Fanning 15 Maggio 2021 - 12:00

Gillian Anderson interpreterà Giovanna di Holstein-Gottorp, la madre di Caterina II di Russia (Elle Fanning) nella seconda stagione di The Great

Loki prigioniero della Time Variance Authority nella nuova foto 15 Maggio 2021 - 11:00

EW svela una foto di Loki in cui il Dio degli Inganni è prigioniero della Time Variance Authority. Inoltre, Michael Waldron parla della sua idea per la serie.

Per la Giornata Internazionale delle Famiglie, un bellissimo video targato Disney 15 Maggio 2021 - 10:05

Oggi è la Giornata Internazionale delle Famiglie e con questo video Disney vogliamo ricordarvi che la famiglia è dove regna l’amore.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.