L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Jason Momoa e James Wan ringraziano i fan per l’enorme successo di Aquaman

Jason Momoa e James Wan ringraziano i fan per l’enorme successo di Aquaman

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: La recensione di Roberto Recchioni

Aquaman, il cinecomic diretto da James Wan con protagonista Jason Momoa, ha ufficialmente superato il miliardo di dollari di incasso globale. L’attore e il regista hanno deciso di celebrare l’enorme successo ringraziando i fan, ecco i loro messaggi:

IL PERDENTE MILIARDARIO. Da Baywatch fino a trasformare uno dei supereroi più derisi di sempre in un film da un miliardo di dollari. Ma non si raggiunge la vetta senza l’amore delle persone. Il mio successo è merito dei fan. Tutti i miei aloha vanno a chi ha contribuito alla realizzazione di questo film. Mahalo Zack per avermi scelto e mahalo James per aver creato questo mondo stupendo.

Alcune cose da dire. Prima di tutto, questo film non sarebbe quello che è senza l’incredibile supporto di tutte le persone coinvolte. Un grandissimo GRAZIE al mio cast fantastico Amber, Patrick (il mio portafortuna), Nicole, Yahya, Willem, Temuera, Dolph, Ludi, Michael. Inoltre sarò per sempre grato a Jason per aver trasformato Aquaman in uno dei più fantastici supereroi di tutti tempi. Infine, molto importante, tantissimo AMORE e un gigantesco GRAZIE ai fan e al pubblico di tutto il mondo. Mi onora il modo in cui avete accolto Aquaman.

A few things to say…

Firstly, this movie wouldn’t be what it is without the astonishing achievement of everyone…

Pubblicato da James Wan su Domenica 13 gennaio 2019

Questa è la sinossi ufficiale di Aquaman:

Un’icona per oltre 70 anni, Aquaman è il re dei Sette Mari. Il riluttante sovrano di Atlantide, in bilico tra il mondo della superficie che sta costantemente devastando il mare e gli Atlantidei pronti a scatenarsi in una rivolta, si impegna a proteggere l’intero globo.

Nel cast figurano Jason Momoa (Aquaman), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Vulko), Patrick Wilson (Ocean Master), Nicole Kidman (Atlanna), Temuera Morrison (Thomas Curry), Yahya Abdul Mateen II (Black Manta), Dolph Lundgren (Re Nereus) e Ludi Lin (Murk).

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI SU AQUAMAN

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

UCI Cinemas: il 20 maggio la riapertura, arriva a Roma UCI Luxe Maximo 15 Maggio 2021 - 18:00

UCI Cinemas, il più importante Circuito cinematografico presente in Italia, annuncia la riapertura per il 20 maggio.

What If…? – La serie animata della Marvel da agosto su Disney+ 15 Maggio 2021 - 17:00

Entertainment Weekly rivela che What If...?, prima serie animata dei Marvel Studios, uscirà in agosto su Disney+, ma una data precisa non è ancora disponibile.

Lily James è Pamela Anderson in Baywatch nelle nuove foto di Pam and Tommy 15 Maggio 2021 - 16:00

La trasformazione di Lily James in Pamela Anderson si conferma impressionante: ecco le nuove foto dell'attrice in Pam and Tommy, con il look di Baywatch.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.