Condividi su

11 gennaio 2019 • 12:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Il Grishaverse di Leigh Bardugo diventerà una serie per Netflix

Eric Heisserer adatterà i libri di Leigh Bardugo - ovvero la trilogia di Tenebre e ghiaccio e il dittico di Six of Crows - in una serie per Netflix.
0

Netflix conferma le sue ambizioni nell’ambito del fantastico: il servizio streaming produrrà infatti una serie basata sulla trilogia Tenebre e giaccio (in originale Shadow and Bone) e sul dittico Six of Crows di Leigh Bardugo, che formano il cosiddetto Grishaverse.

L’adattamento sarà curato da Eric Heisserer, sceneggiatore di Arrival e Bird Box. Lo show sarà composto da otto episodi, che uniranno personaggi e trame dei libri sopracitati in un’unica narrazione. Ecco la sinossi ufficiale pubblicata da Netflix:

In un mondo spaccato in due da un’enorme barriera di oscurità perpetua, dove creature sovrannaturali si cibano di carne umana, una giovane guerriera scopre un potere che potrebbe finalmente unire il suo paese. Ma mentre lotta per affinare questo potere, forze pericolose complottano contro di lei. Malviventi, ladri, assassini e santi sono in guerra, e servirà più che la magia per sopravvivere.

La stessa Leigh Bardugo fungerà da produttrice esecutiva, insieme a Pouya Shahbazian (per New Leaf Literary & Media), e Shawn Levy, Dan Levine, Dan Cohen e Josh Barry (per 21 Laps).

La Trilogia di Grisha è edita in Italia da Piemme: qui di seguito potrete leggere la sinossi dell’editore.

Circondata da nemici, quella che un tempo era la potente nazione di Ravka è ora un regno diviso dai conflitti e letteralmente tagliato in due dalla Distesa, un deserto di impenetrabile oscurità, brulicante di mostri feroci e affamati. Alina Starkov è sempre stata una buona a nulla, un’orfana il cui unico conforto è l’amicizia dell’amico Malyen, detto Mal. Eppure, quando il loro reggimento viene attaccato dai mostri e lui resta ferito, in Alina si risveglia un potere enorme, l’unico in grado di sconfiggere il grande buio e riportare al paese pace e prosperità. Immediatamente viene arruolata dai Grisha, l’elite di maghi che, di fatto, manovra l’intera corte, capeggiata dall’affascinante mago Oscuro. Ma al sontuoso palazzo, dove gli intrighi e il lusso dei balli è tale da stordire e confondere, niente è ciò che sembra, e Alina si ritroverà presto ad affrontare sia le tenebre che minacciano il regno, sia quelle che insidiano il suo cuore.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: TV Line

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *