L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I 9 cinecomic più attesi del 2019

I 9 cinecomic più attesi del 2019

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: I 10 film di fantascienza più attesi del 2019

Quando parliamo di cinecomic, la mente dei più non può far altro che pensare ai supereroi e ai villain della Marvel e della DC, ma ci sono anche rari casi italiani come La profezia dell’armadillo e, grazie a Netflix, alcune pellicole giapponesi come Bleach e FullMetal Alchemist e il coreano Illang – Uomini e lupi.

Ma come ben sappiamo i cinecomic non sono solo film d’azione, a volte ci troviamo di fronte a delle commedie drammatiche, a delle storie fantascientifiche o a delle commedie scolastiche. L’unico neo è che in Italia arriva solo una piccola parte della produzione mondiale, nonostante l’abbatimento di gran parte delle barriere grazie ai servizi di streaming legale.

Ma cosa possiamo aspettarci dal 2019? Come al solito dobbiamo fare riferimento al listino italiano, e quindi alle pellicole le cui date sono state annunciate ufficialmente, Netflix potrebbe portare qualche titolo atteso/interessante, ci sono buone possibilità per Kakegurui – Compulsive Gambler di cui ha già condiviso la serie animata e quella televisiva live action.

10 – Dark Phoenix

La Fenice Nera, l’entità cosmica che abita il corpo di Jean apparsa per la prima volta in X-Men 3, torna in un nuovo film che questa volta dovrebbe rendere giustizia alla Saga di Fenice Nera, pubblicata su Uncanny X-Men fra il gennaio e l’ottobre del 1980, scritta da Chris Claremont con i disegni di Dave Cockurm e John Byrne.

In DARK PHOENIX, gli X-MEN affrontano il nemico più formidabile e potente: un membro della squadra, Jean Grey. Durante una missione di salvataggio nello spazio, Jean resta quasi uccisa quando viene colpita da una misteriosa forza cosmica. Una volta tornata a casa, questa forza non solo la rende infinitamente più potente, ma anche molto più instabile. Lottando con questa entità dentro di sé, Jean scatena i suoi poteri in modi che non può né comprendere né contenere. Perdendo il controllo, mentre fa del male alle persone che ama di più, Jean comincia a sbrogliare il tessuto che tiene insieme gli X-Men. Ora, con la famiglia che sta crollando, devono trovare un modo per restare uniti… non solo per salvare l’anima di Jean, ma anche il nostro pianeta da una stirpe aliena che vuole sfruttare questa forza come un’arma e governare la galassia.

Tornano James McAvoy (Charles Xavier), Michael Fassbender (Magneto), Jennifer Lawrence (Mystica), Sophie Turner (Jean Grey), Nicholas Hoult (Bestia), Tye Sheridan (Ciclope), Alexandra Shipp (Tempesta), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler), Evan Peters (Quicksilver) e Lamar Johnson. A loro si è aggiunta Jessica Chastain nel ruolo di antagonista.

9 – Hellboy

Il nuovo adattamento diretto da Neil Marshall, questa nuova iterazione riuscirà a reggere il confronto con la precedente e a dare il via a una nuova franchise?

La pellicola è basata sulla saga in tre parti (Darkness Calls, The Wild Hunt, The Storm and the Fury) scritta da Mike Mignola e illustrata da Duncan Fegredo, dove Nimue alias la Regina di Sangue è il cattivo. Nel film scopriremo parte delle motivazioni dietro le sue gesta.

Ian McShane presta il volto al Professor Trevor Bruttenholm (alias Professor Broom), padre adottivo di Hellboy, mentre Milla Jovovich è la Regina di Sangue. Daniel Dae Kim interpreta Ben Daimio.

8 – Alita: Angelo della battaglia

Robert Rodriguez porta sul grande schermo l’eroina creata dal mangaka Yukito Kishiro, con una sceneggiatura basata su un’idea di James Cameron. Inizialmente la pellicola aveva creato diverse perplessità in merito agli occhi della protagonista, ma come avrete notato sono state ingrandite le sue pupille e non si avverte più quel senso di estraniamento durante la visione del girato.
Sarà un adattamento degno di questo nome, che non si ferma solo al lato estetico e agli effetti speciali?

Ambientato nel 26a secolo, Alita (Rosa Salazar) è cyborg che viene scoperto in un deposito di rottami dal dottor Daisuke Ido (Christoph Waltz). Senza alcun ricordo della sua vita precedente, fatta eccezione per l’incredibile addestramento nelle arti marziali memorizzato dal suo corpo, Alita diventa una spietata cacciatrice di taglie, sulle tracce dei peggiori criminali del mondo.

Christoph Waltz è il Doctor Dyson Ido, “il cyberchirurgo che trova la cyborg e diventa il suo mentore”; Jackie Earle Haley è “è un mostruoso cyborg nel ruolo di un villain”; Ed Skrein è Zapan, “un malvagio cyborg che possiede un’arma chiamata la spada di Damasco”.

7 – Shazam!

Dal regista horror David F. Sandberg arriva un film dedicato al supereroe DC Shazam! Una pellicola che promette un mix tra Superman e Big con Tom Hanks, potrebbe aprire un’interessante strada per il futuro.

C’è un supereroe dentro ognuno di noi, serve solo un po’ di magia per tirarlo fuori. Nel caso di Billy Batson basta pronunciare la parola “SHAZAM!”. Questo ragazzino adottato di 14 anni può trasformarsi nel supereroe adulto Shazam, grazie a uno stregone antico. Conservando il cuore di un bambino in un corpo prestante e divino, Shazam fa quello che farebbe ogni ragazzino dotato di superpoteri: si diverte! Può volare? Ha una vista a raggi X? Può sparare raggi dalle sue mani? Può saltare i suoi compiti in classe? Shazam decide di testare tutti i suoi poteri con la spensieratezza tipica dei bambini. Ma deve imparare a controllarli per contrastare le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana.

Zachary Levi interpreta il supereroe, mentre Asher Angel presta il volto al suo alter ego, il piccolo Billy Batson. Mark Strong è il villain Dottor Sivana.

6 – X-Men: The New Mutants

Uscirà? Non uscirà? Noi speriamo di si. Superpoteri e il genere horror s’incontrano, in questa attesa pellicola diretta e co-scenaggiata da Josh Boone, che introduce una nuova generazione di mutanti.

Nel cast: Maisie Williams (Wolfsbane), Anya Taylor-Joy (Magik), Charlie Heaton (Cannonball), Blu Hunt (Mirage), Henry Zaga (Sunspot), Alice Braga (Cecilia Reyes).

5 – Spider-Man: Far From Home

Primo film della nuova ‘fase’ del MCU, seguiremo le avventure di Peter Parker in Europa, dove farà squadra con Mysterio per combattere contro gli Elementali.

Peter Parker e i suoi amici vanno in Europa per le vacanze estive. Ciononostante, non avranno modo di riposarsi: Peter dovrà infatti aiutare Nick Fury a risolvere il mistero di alcune creature che provocano disastri naturali e distruzione lungo tutto il continente.

Jake Gyllenhaal interpreterà Mysterio, probabilmente sarà introdotta anche Gwen Stacy.

4 – Joker

Un progetto che diciamolo, ha colto tutti di sorpresa e che ci ha portato a chiederci, ma ce n’era davvero bisogno? Le foto e i video dal set però ci hanno davvero stuzzicato per questa storia a sé stante scollegata dall’universo cinematografico DC.

Joaquin Phoenix interpreta Arthur Fleck, uno stand-up comedian che, in seguito a una giornata particolarmente storta, precipita nella follia e diventa il Joker. Zazie Beetz è Sophie Dumond, una madre single che attira l’attenzione del Joker; Frances Conroy è la mamma di quest’ultimo, mentre Robert De Niro presta il volto al conduttore di un talk show, determinante nella genesi del supercriminale; Marc Maron è un agente che lavora nel suddetto talk show, anche lui fondamentale nella nascita del Clown Principe del Crimine; Brett Cullen interpreta Thomas Wayne.

3 – Captain Marvel

Penultimo film prima della FINE, potrebbe introdurre diversi fattori chiave che avranno delle ripercussioni su Avengers: Endgame. Si tratta del primo film Marvel dedicato a una supereroina.

L’attrice (premio Oscar per Room) Brie Larson interpreterà Carol Danvers, pilota dell’aeronautica militare che acquisisce straordinari superpoteri dopo un incidente in cui il suo DNA viene fuso con quello di un alieno. È destinata a diventare un membro importante dei Vendicatori.

Ben Mendelsohn (l’antagonista Talos), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Jude Law (Mar-Vell), Gemma Chan (Minn-Erva), Lashana Lynch, Lee Pace (Ronan), Clark Gregg (Phil Coulson) e Annette Bening.

2 – Aquaman

La pellicola di maggior successo degli ultimi anni tratta da un fumetto DC. James Wan riesce a rimettere in carreggiata il mondo cinematografico andato alla deriva dopo Justice League, portando per la prima volta le avventure di Aquaman sul grande schermo.

Un’icona per oltre 70 anni, Aquaman è il re dei Sette Mari. Il riluttante sovrano di Atlantide, in bilico tra il mondo della superficie che sta costantemente devastando il mare e gli Atlantidei pronti a scatenarsi in una rivolta, si impegna a proteggere l’intero globo.

Jason Momoa (Aquaman), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Vulko), Patrick Wilson (re Orm), Nicole Kidman (Atlanna), Temuera Morrison (Thomas Curry), Yahya Abdul Mateen II (Black Manta), Dolph Lundgren (Re Nereus) e Ludi Lin (Murk).

01 – Avengers: Endgame

Sicuramente la pellicola pià attesa dell’anno, metterà la parola fine alle prime tre FASI del MCU cominciate una decina di anni fa. Chi sopravviverà e continuerà la battaglia per proteggere la Terra, chi morirà DEFINITIVAMENTE?

Iron Man (Robert Downey Jr.), Vedova Nera (Scarlett Johansson), Thor (Chris Hemsworth), Falcon (Anthony Mackie), Capitan America (Chris Evans), Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), Occhio di Falco (Jeremy Renner), War Machine (Don Cheadle), Visione (Paul Bettany), Wasp (Evangeline Lilly), Ant-Man (Paul Rudd), Cassie Lang (Emma Fuhrmann), Pantera Nera (Chadwick Boseman), Shuri (Letitia Wright), Okoje (Danai Gurira), Hulk (Mark Ruffalo), Spider-Man (Tom Holland), Pepper Potts (Gwyneth Paltrow), Stephen Strange (Benedict Cumberbatch), Wong (Benedict Wong), il Soldato d’Inverno (Sebastian Stan), Valchiria (Tessa Thompson), Happy Hogan (Jon Favreau), Capitan Marvel (Brie Larson), Star-Lord (Chris Pratt), Gamora (Zoe Saldana), Nebula (Karen Gillan), Mantis (Pom Klementieff), Rocket Raccoon (Bradley Cooper), Groot (Vin Diesel), Drax (Dave Bautista), Proxima Midnight (Carrie Coon), Cull Obsidian (Terry Notary), Ebony Maw (Tom Vaughan-Lawlor) e Thanos (Josh Brolin). Nel cast anche Katherine Langford.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Let It Snow: il trailer della rom-com natalizia targata Netflix 22 Ottobre 2019 - 21:30

Si respira aria di Natale nel trailer della commedia romantica con Isabela Merced e Shameik Moore

Zombieland: Doppio colpo doveva includere una reunion dei Ghostbusters 22 Ottobre 2019 - 21:15

Lo sceneggiatore Rhett Reese racconta in dettaglio la scena come avrebbe dovuto essere

Mortale – Voodoo e poteri mentali nel trailer della serie Netflix 22 Ottobre 2019 - 20:30

È disponibile il trailer di Mortale, serie fantasy di produzione francese che uscirà sulla piattaforma on-line il prossimo 21 novembre.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.

StreamWeek: Paul Rudd vs Paul Rudd in Living with Yourself 21 Ottobre 2019 - 15:47

Modern Love, Living With Yourself, Panama Papers e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.