L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Glass – Il ritorno di Joseph Dunn nel nuovo teaser

Glass – Il ritorno di Joseph Dunn nel nuovo teaser

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: La prima clip di Glass

Come sappiamo, in Glass tornerà anche Spencer Treat Clark nel ruolo di Joseph Dunn, figlio di David Dunn (Bruce Willis). Il ragazzo sarà protagonista di alcune scene inedite tratte da Unbreakable, che furono scartate in fase di montaggio: ciò significa che potremo rivederlo sia da bambino sia da adulto, assistendo alla sua crescita sullo schermo in stile Boyhood (seppur con un passaggio meno graduale).

Ebbene, il nuovo teaser è dedicato proprio a lui. In una scena di Unbreakable, vediamo Joseph che parla a suo padre del “codice dell’eroe”, poi lo ritroviamo trentenne mentre naviga tra le notizie on-line: «Non ti chiamano più “Tip-Toe Man”» dice al genitore. «Ora si sono fissati su… “Overseer”». Ciò significa che inizialmente David era soprannominato “L’Uomo in Punta di Piedi”, mentre ora gli organi di stampa lo chiamano “Il Supervisore” (o “Il Vigilante”).

Come sappiamo, David è rinchiuso in un ospedale psichiatrico con Elijah Price (Samuel L. Jackson) e Kevin Wendell (James McAvoy). I tre uomini sono in cura presso la Dott.ssa Ellie Staple (Sarah Paulson), che cerca di convincerli che non sono davvero supereroi o supercattivi… ma quando la Bestia e l’Uomo di Vetro uniscono le forze, spetta a David il compito di fermarli, presumibilmente con l’aiuto della giovane Casey (Anya Taylor-Joy).

Vi ricordo che Glass uscirà nelle sale italiane il prossimo 17 gennaio. Ecco il teaser:

Ecco la sinossi:

Dunn (Bruce Willis) sta dando la caccia alla Bestia, controparte sovrumana di Crumb (James McAvoy), scontrandosi con lui in maniera sempre più aspra. Intanto Price (Samuel L. Jackson) emerge dall’ombra, nascondendo dei segreti che si riveleranno pericolosi per entrambi.

Come forse già sapete, Unbreakable e Split [ATTENZIONE: SPOILER] sono ambientati nello stesso universo narrativo: l’ultima inquadratura di Split ritraeva infatti David Dunn (Bruce Willis) in una tavola calda, mentre un servizio televisivo parlava della fuga di Kevin (James McAvoy) alias “l’Orda“, com’è stato soprannominato dalla stampa. Kevin ha 24 personalità alternative, l’ultima delle quali – la Bestia – rappresenta l’evoluzione dell’homo sapiens in una creatura ferina e dotata di forza sovrumana. Anche David, come abbiamo visto in Unbreakable, incarna tale evoluzione: è infatti molto forte, virtualmente invulnerabile e capace di percepire le “colpe” di un individuo con un semplice tocco.

Glass prende il nome da Mr. Glass (ovvero Elijah Price), il personaggio di Samuel L. Jackson in Unbreakable: affetto da osteogenesi imperfetta, Elijah ha sviluppato un’ossessione per i fumetti, e ha provocato numerosi incidenti per dimostrare che da qualche parte, nel mondo, esisteva una persona completamente opposta a lui. L’ha trovata proprio in David, che è “indistruttibile”.

L’uscita di Glass è prevista per il 17 gennaio 2019, con produzione curata da Jason Blum. Nel cast torneranno non solo Bruce Willis, Samuel L. Jackson e James McAvoy, ma anche Anya Taylor-Joy, la giovane Casey di Split. Ci saranno anche Sarah Paulson, Spencer Treat Clark (Joseph Dunn, figlio di David) e Charlayne Woodard (la madre di Elijah).

LEGGI ANCHE:

La nostra intervista a Samuel L. Jackson e James McAvoy per Glass

Glass utilizzerà alcune scene inedite di Unbreakable

Un nuovo trailer di Glass

Abbiamo visto i primi 20 minuti di Glass

Il trailer italiano di Glass

James McAvoy e Bruce Willis nei poster di Glass

Il nuovo spot esteso di Glass

Il secondo trailer di Glass

Il primo trailer di Glass

I protagonisti di Glass ritratti sul teaser poster

La recensione di Split

Split – La recensione di Roberto Recchioni

M. Night Shyamalan annuncia Glass, sequel di Unbreakable e Split

Split – La Bestia è libera nel 24esimo “scarabocchio” di Maicol & Mirco

L’intervista a James McAvoy per Split

L’intervista ad Anya Taylor-Joy per Split

M. Night Shyalaman intervistato da Roberto Recchioni per Split

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.