Condividi su

23 gennaio 2019 • 10:30 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Captain Marvel – Samuel L. Jackson parla del noioso lavoro d’ufficio di Nick Fury

Samuel L. Jackson parla del suo ruolo in Captain Marvel, dove Nick Fury avrà un noioso lavoro d'ufficio prima di incontrare Carol Danvers.
0

GUARDA ANCHE: La cover di Empire e le nuove foto ufficiali di Captain Marvel

Il nuovo numero di Empire contiene un approfondimento su Captain Marvel, come dimostrano la copertina speciale per gli abbonati e quella regolare. Ebbene, la rivista ha avuto modo d’intervistare Samuel L. Jackson, che ha parlato del suo ritorno nel ruolo di Nick Fury.

Essendo ambientato negli anni Novanta, il film ci mostrerà un Fury più giovane rispetto a quello cui siamo abituati, e caratterialmente diverso: il campo di battaglia non l’ha ancora indurito, e il suo impiego nello S.H.I.E.L.D. è tutt’altro che emozionante.

Ha lasciato l’esercito da un po’ di tempo, e sostanzialmente occupa una scrivania nel nuovo S.H.I.E.L.D.. È annoiato! Non va sul campo, e non ha molto da fare. Sta facendo threat assessment [la pratica di determinare la credibilità di una potenziale minaccia, ndr], e non ci sono molti modi per cui possa essere entusiasmante.

L’incontro con Carol Danvers (Brie Larson) cambia la situazione, e gli permette di entrare in contatto per la prima volta con gli extraterrestri: il risultato sarà un legame molto importante tra i due personaggi.

Il fatto che lui la aiuti a riscoprire la sua storia [ovvero il passato terrestre di Carol, ndr] li lega in modo vero e genuino. Diventa una parte integrante di chi lei è, e del modo in cui lei vede il resto dell’universo.

Insomma, da quel momento la vita di Nick Fury non sarà più tanto noiosa. Qui di seguito potrete leggere la sinossi ufficiale, ma prima vi ricordo che Captain Marvel uscirà il 6 marzo 2019 nelle sale italiane.

Scritto e diretto dai registi/sceneggiatori Anna Boden and Ryan Fleck (Mississippi Grind e Half Nelson), il film segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ‘90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

LEGGI ANCHE:

I protagonisti di Captain Marvel ritratti nei character poster

Entertainment Tonight ci porta sul set di Captain Marvel

I poster IMAX, RealD e Dolby di Captain Marvel

Il terzo trailer di Captain Marvel

L’allenamento di Brie Larson nella featurette di Captain Marvel

La Terra ha bisogno di Carol nello spot di Captain Marvel

Talos e il gatto Goose nei poster di Captain Marvel

Il passato di Captain Marvel nel secondo spot

Il primo spot di Captain Marvel

Il secondo trailer di Captain Marvel

Carol brilla di luce propria nel poster di Captain Marvel

Svelato il motivo per cui Nick Fury non ha chiamato Captain Marvel prima di Infinity War

Svelato l’anno preciso in cui è ambientato Captain Marvel

Un involontario Easter Egg per adulti in Captain Marvel

Perché tutti parlano del sorriso di Captain Marvel (e invece non dovrebbero)

Il concept art di Andy Park per Captain Marvel in versione ufficiale

Il primo trailer di Captain Marvel

Le prime foto ufficiali di Captain Marvel

Carol e Nick Fury nei promo art di Captain Marvel

Gemma Chan ci offre un’anticipazione di Dr. Minerva in Captain Marvel

Scopriamo chi è Captain Marvel, l’eroina interpretata da Brie Larson

Vi ricordo che i Marvel Studios hanno scritturato Brie Larson come protagonista di Captain Marvel: l’attrice (premio Oscar per Room) interpreterà Carol Danvers, pilota dell’aeronautica militare che acquisisce straordinari superpoteri dopo un incidente in cui il suo DNA viene fuso con quello di un alieno. È destinata a diventare un membro importante dei Vendicatori. Nel cast figurano anche Ben Mendelsohn (l’antagonista Talos), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Jude Law (Mar-Vell o Yon-Rogg), Gemma Chan (Minn-Erva), Lashana Lynch, Lee Pace (Ronan), Clark Gregg (Phil Coulson) e Annette Bening.

Il film è diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, coppia di cineasti indipendenti che hanno realizzato It’s Kind of a Funny Story, Sugar, Mississippi Grind e Half Nelson (quest’ultimo scritto da entrambi ma diretto dal solo Fleck), quindi l’avventura di Carol Danvers è la loro prima esperienza in un blockbuster hollywoodiano.

La sceneggiatura è opera di Geneva Robertson-Dworet (Tomb Raider, Gotham City Sirens), Jac Schaeffer (TiMER, Black Widow), Anna Boden e Ryan Fleck, mentre il soggetto è di Nicole Perlman (autrice delle prime stesure di Guardiani della Galassia), Joe Shrapnel e Anna Waterhouse. Il film è prodotto da Kevin Feige, con Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz e Stan Lee come produttori esecutivi. Le musiche sono di Pinar Toprak.

Fonte: Empire

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI CAPTAIN MARVEL!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *