L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Zombieland 2 – Anche Avan Jogia entra nel cast

Zombieland 2 – Anche Avan Jogia entra nel cast

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Zoey Deutch entra nel cast di Zombieland 2

Le riprese del sequel di Zombieland cominceranno il mese prossimo, quindi la macchina del casting lavora a pieno regime: dopo Zoey Deutch, il film accoglie anche Avan Jogia nel ruolo di Berkley, classico musicista bad boy che fa girare la testa alle donne di ogni età, ma di cui è meglio non fidarsi.

Avan Jogia è un attore e ballerino canadese che ha partecipato a varie serie tv, tra cui Aliens in America, Caprica, Victorious, Twisted e Ghost Wars; inoltre, prossimamente apparirà nel nuovo Shaft.

Come sappiamo, in Zombieland 2 è previsto il ritorno di tutti i personaggi principali, ovvero Columbus (Jesse Eisenberg), Tallahassee (Woody Harrelson), Wichita (Emma Stone) e Little Rock (Abigail Breslin). Stando ai rumor sulla trama, pare che il sequel metterà in scena la progressiva estinzione dei morti viventi, spazzati via da una nuova razza di super-zombie, muscolosi, giganti e tostissimi, che si muovono di città in città e radono al suolo qualunque cosa. Il gruppo si divide quando Little Rock incontra un nuovo personaggio, e gli altri devono attraversare gli Stati Uniti per salvarla. Ci saranno alcuni nuovi comprimari, tra cui quattro personaggi chiamati Reno, TB, Cleveland e Madison, che stringeranno un legame con i protagonisti.

LEGGI ANCHE:

Le riprese di Zombieland 2 cominceranno in gennaio

Zombieland 2 si farà, è ufficiale

Svelata la trama di Zombieland 2

È noto che Ruben Fleischer (Life, Venom) tornerà alla regia, e che la sceneggiatura è curata nuovamente da Rhett Reese e Paul Wernick, acclamati di recente per i due Deadpool.

Fonte: Empire

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Da Frozen 2 a Bombshell, scopri i migliori trailer della settimana! 20 Ottobre 2019 - 13:00

Vi presentiamo i trailer più belli e interessanti usciti nell'ultima settimana, tra cui quelli di Frozen 2, Cena con delitto e Peter Rabbit 2!

El Camino: il film Netflix è stato visto da 6.5 milioni di spettatori nei primi tre giorni 20 Ottobre 2019 - 12:00

El Camino, il film sequel di Breaking Bad, è stato visto da ben 6.5 milioni di spettatori nei primi tre giorni.

La Festa del Cinema di Roma si tinge di Downton Abbey, le foto 20 Ottobre 2019 - 11:30

Ieri alla Festa del Cinema di Roma è stato il giorno di Downton Abbey. Ecco le foto.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.