Condividi su

09 dicembre 2018 • 18:00 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Wayne non è innocente nel nuovo spot della serie, dagli sceneggiatori di Deadpool

Wayne è accusato di vari crimini nel nuovo spot della serie targata Youtube Originals, prodotta dagli sceneggiatori di Deadpool.
0

GUARDA ANCHE: Gli amici non si tirano indietro in questo spot di Wayne

Youtube Originals ha svelato un nuovo spot di Wayne, intrigante serie prodotta da Rhett Reese e Paul Wernick, vulcanici sceneggiatori di Zombieland, Deadpool e relativi sequel.

La polizia interroga i compagni di Wayne (Mark McKenna) e la cuoca della scuola, che confermano i comportamenti brutali del ragazzo, deciso a punire i violenti e i sopraffattori con la loro stessa moneta. A difenderlo c’è solo il suo migliore amico, Orlando (Joshua J. Williams), che però ignora alcuni fatti: Wayne avrebbe bruciato la sua casa, aggredito un uomo e rapito sua figlia, ma sappiamo che la verità è un po’ diversa.

Vi ricordo che la serie è stata ideata da Shawn Simmons, e che l’uscita è prevista per il 16 gennaio. Ecco lo spot:

Questa è la sinossi ufficiale della serie:

Wayne non può fare a meno di raddrizzare i torti che affliggono il mondo. Ora, sfidando ogni probabilità, lui e la sua inimitabile fidanzata Del sono in viaggio da Brockton, Massachusetts, a Ocala, Florida, per rivendicare ciò che è suo di diritto: una maestosa vecchia automobile che fu rubata a suo padre malato. Con molti guai alle spalle e grandi pericoli sul loro cammino, Wayne e Del sono destinati a ritrovarsi con le spalle al muro. Ma va bene così. Ci sono già passati.

GUARDA ANCHE:

Il full trailer di Wayne

Del non è la spalla di nessuno nel teaser di Wayne

Il trailer di Wayne

Il primo teaser di Wayne

Wayne ha il volto di Mark McKenna, apparso in Sing Street e Redwater, mentre Del è interpretata da Ciara Bravo, nota soprattutto per Big Time Rush, Red Band Society e Second Chance. Alla produzione di Wayne figurano anche Greg Coolidge e Kirk Ward; la regia del primo episodio è curata da Iain B. MacDonald (Episodes, I’m Dying Up Here, Shameless).

Fonte: Youtube

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *