Condividi su

05 dicembre 2018 • 22:21 • Scritto da Giulio Frafuso

Si intitola Men in Black International il reboot con Chris Hemsworth e Tessa Thompson

Il resto del cast del film diretto da F. Gary Gray è composto dalla ritornante Emma Thompson, da Kumail Najiani, Rafe Spall, Liam Neeson e Rebecca Ferguson, che dovrebbe interpretare il villain del film. Ricordiamo che la Thompson ed Hemsworth ci hanno già divertito in Thor: Ragnarok.
0

Al Brasil Comic Con (conosciuto anche come CCXP) la Sony Pictures si è lasciata “sfuggire” il titolo del reboot di Men in Black che vedrà protagonisti Tessa Thompson e Chris Hemsworth. Chiamandosi il lungometraggio  Men in Black International, appare chiaro che il nuovo episodio porterà le indagini degli agenti addetti alla sorveglianza aliena a livello globale, mentre la precedente trilogia con Will Smith e Tommy Lee Jones era ambientata soltanto negli Statu Uniti.

Nel cast di Men in Black International tornerà la grande Emma Thompson, mentre le nuove entrate sono quelle succulente di Kumail Najiani, Rafe Spall, Liam Neeson e Rebecca Ferguson. Quest’ultima quasi sicuramente sarà l’antagonista degli agenti Thompson ed Hemsworth. Ricordiamo che questa coppia ci ha già mostrato enorme affinità e sorprendenti doti comiche in Thor: Ragnarok, diretto da Taika Waititi.

Iniziato nel 1997, il franchise di Men in Black ha incassato centinaia di milioni di dollari in tutto il mondo. I tre precedenti episodi sono stati diretti da Barry Sonnenfeld, mentre il prossimo vede F. Gary Gray (Straight Outta Compton) sedere dietro la macchina da presa. Men in Black International arriverà nei cinema americani il 14 giugno 2019.

 

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *