L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Oscar 2019 – L’Academy riduce la lista dei contendenti in nove categorie

Oscar 2019 – L’Academy riduce la lista dei contendenti in nove categorie

Di Marlen Vazzoler

Una lista ridotta dei semi-finalisti di nove categorie degli Oscar 2019 è stata annunciata questa notte dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Si tratta di un caso unico, negli anni passati le liste brevi venivano mandate separatamente e in tempi diversi.

I membri dei rispettivi rami dovranno votare per determinare i candidati per le nomination che verranno annunciati il mese prossimo.

Se prima l’Academy tendeva a rivelare una lista delle colonne sonore e delle canzoni eleggibili nelle rispettive categorie, questa volta sono stati svelati solo i contendenti.

La lista:

Tra i documentari non troviamo alcuni titoli d’alto profilo come Quincy di Netflix, Science Fair vincitore del premio del pubblico al Sundance e al SXSW, Fahrenheit 11/9 e Amazing Grace.

DOCUMENTARY FEATURE (166 film presentati inizialmente)
Charm City
Communion
Crime + Punishment
Dark Money
The Distant Barking of Dogs
Free Solo
Hale County This Morning, This Evening
Minding the Gap
Of Fathers and Sons
On Her Shoulders
RBG
Shirkers
The Silence of Others
Three Identical Strangers
Won’t You Be My Neighbor?

Courtesy of Sundance Institute | photo by Jim Judkis.

DOCUMENTARY (SHORT SUBJECT) (104 corti presentati inizialmente)
Black Sheep
End Game
Lifeboat
Los Comandos
My Dead Dad’s Porno Tapes
A Night at the Garden
Period. End of Sentence.
’63 Boycott
Women of the Gulag
Zion

L’Italia non è riuscita a passare, inoltre possiamo notare due grandi assenti: il film norvegese Girl (nominato ai Golden Globe vincitore della Caméra d’Or a Cannes) e lo svedese Border (in compenso è finalista nel ramo trucco/parrucco). Con piacere troviamo Burning di Lee Chang-dong, e a sorpresa il turco Ayka.

FOREIGN LANGUAGE FILM (87 film presentati inizialmente)
Colombia, Birds of Passage
Danimarca, The Guilty
Germania, Never Look Away
Giappone, Shoplifters
Kazakistan, Ayka
Libano, Capernaum
Messico, Roma
Polonia, Cold War
Corea del Sud, Burning

MAKEUP AND HAIRSTYLING (Tutti i membri del ramo sono invitati a vedere 10 minuti di video dei 7 film, il 5 gennaio. Dovranno essere votati 3 titoli)
Black Panther
Bohemian Rhapsody
Border
Mary Queen of Scots
Stan & Ollie
Suspiria
Vice

MUSIC (ORIGINAL SCORE) (156 colonne sonore presentate inizialmente)
Annihilation
Avengers: Infinity War
The Ballad of Buster Scruggs
Black Panther
BlacKkKlansman
Crazy Rich Asians
The Death of Stalin
Fantastic Beasts: The Crimes of Grindelwald
First Man
If Beale Street Could Talk
Isle of Dogs
Mary Poppins Returns
A Quiet Place
Ready Player One
Vice

MUSIC (ORIGINAL SONG) (99 canzoni presentate inizialmente)
When A Cowboy Trades His Spurs For Wings from The Ballad of Buster Scruggs
Treasure from Beautiful Boy
All The Stars from Black Panther
Revelation from Boy Erased
Girl In The Movies from Dumplin’
We Won’t Move from The Hate U Give
The Place Where Lost Things Go from Mary Poppins Returns
Trip A Little Light Fantastic from Mary Poppins Returns
Keep Reachin’ from Quincy
I’ll Fight from RBG
A Place Called Slaughter Race from Ralph Breaks the Internet
OYAHYTT from Sorry to Bother You
Shallow from A Star Is Born
Suspirium from Suspiria
The Big Unknown from Widows

SHORT FILM (ANIMATED) (81 corti presentati inizialmente)
Age of Sail
Animal Behaviour
Bao
Bilby
Bird Karma
Late Afternoon
Lost & Found
One Small Step
Pépé le Morse
Weekends

SHORT FILM (LIVE ACTION) (140 corti presentati inizialmente)
Caroline
Chuchotage
Detainment
Fauve
Icare
Marguerite
May Day
Mother
Skin
Wale

Assenti tre pellicole in uscita queste settimane: Aquaman, Bumblebee e Macchine Mortali, in compenso Benvenuti a Marwen di Zemeckis è riuscito a finire tra i 10 finalisti. Assente anche Mission: Impossible — Fallout.

VISUAL EFFECTS (Tutti i membri del ramo sono invitati a vedere 10 minuti di video dei 10 film, il 5 gennaio)
Ant-Man and the Wasp
Avengers: Infinity War
Black Panther
Christopher Robin
First Man
Jurassic World: Fallen Kingdom
Mary Poppins Returns
Ready Player One
Solo: A Star Wars Story
Welcome to Marwen

Le nomination verranno votate dal 7-14 gennaio, la lista delle candidature verrà svelata il 22 gennaio. La cerimonia della 91ma edizione degli Oscar si terrà al Dolby Theatre a Hollywood & Highland domenica 24 febbraio.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

How I Met Your Father: Hulu ordina lo spin-off con Hilary Duff 21 Aprile 2021 - 21:55

Hilary Duff sarà la protagonista e uno dei produttori di How I Met Your Father la serie di dieci episodi ordinata da Hulu

Antoine Fuqua dirigerà un nuovo adattamento de La gatta sul tetto che scotta 21 Aprile 2021 - 21:15

Sarà ispirato al revival teatrale interpretato da un cast di attori afro-americani

The Conjuring – Per ordine del Diavolo: ecco le prime immagini, domani il trailer! 21 Aprile 2021 - 20:41

Domani vedremo il primo trailer di The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan. Intanto ecco le prime immagini.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.