Condividi su

07 dicembre 2018 • 11:15 • Scritto da Filippo Magnifico

Kevin Hart rinuncia agli Oscar a causa di alcuni tweet omofobi

Kevin Hart NON SARÀ il conduttore della 91ª edizione della cerimonia di consegna degli Academy Awards.
0

LEGGI ANCHE: Oscar 2019 – Sono 25 le pellicole animate eleggibili, record di 8 pellicole giapponesi

Giusto il tempo di riportare l’annuncio per poi fare dietrofront. Kevin Hart (Jumanji – Benvenuti nella giungla, La scuola serale) NON SARÀ il conduttore della 91ª edizione della cerimonia di consegna degli Academy Awards. Si tratta di una scelta imposta, dato che nel momento in cui è stato ufficializzato il suo coinvolgimento è scoppiata la rivolta nel web.

Il motivo? Alcuni tweet particolarmente omofobi, pubblicati dall’attore una decina di anni fa, che hanno incontrato la giusta opposizione dei media e della comunità LGBT. L’attore inizialmente aveva rifiutato di chiedere scusa, per poi pubblicare dei tweet in cui si è dichiarato estremamente dispiaciuto per l’accaduto, aggiungendo che si tratta cose che appartengono ad un passato ormai lontano.

Visto lo scandalo, Hart ha deciso di rinunciare al suo incarico. Gli Oscar 2019 sono quindi alla ricerca di un nuovo conduttore. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Le candidature agli Oscar 2019 verranno annunciate il 22 gennaio 2019 mentre la cerimonia si terrà il 24 febbraio al Dolby Theatre al Hollywood & Highland Center a Hollywood.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *