L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
John Wick – Chad Stahelski vorrebbe continuare la franchise all’infinito

John Wick – Chad Stahelski vorrebbe continuare la franchise all’infinito

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: John Wick 3: Parabellum – Prime foto e dettagli per il film con Keanu Reeves e Halle Berry

Chad Stahelski rivela in una nuova intervista con Entertainment Weekly di aver discusso con Keanu Reeves delle idee per dei capitoli futuri della franchise:

“Mi piace fare questi film perché non c’è limite. Creiamo la nostra mitologia e disponiamo di uno studio che non intralcia le nostre decisioni e ci supporta. Se le persone vanno a vedere il film, e fa soldi, e tornano da noi, Keanu e io abbiamo idee per delle giornate intere. Potrei trascorrerci il resto della mia carriera. Se alla gente piace e vuole guardare di più, potrei pensare a dei modi peggiori per trascorrere la mia carriera. Ma, sapete, siamo nel settore dell’intrattenimento. Lasceremo che sia il pubblico a capirlo”.

Ricordiamo che é in lavorazione uno show spin-off intitolato “The Continental” in lavorazione per Starz, e in sviluppo un film spin-off su un assassino bambino intitolato “Ballerina”.

La nuova foto del film con Anjelica Huston:

La sinossi:

John Wick (Keanu Reeves) è in fuga per due ragioni… gli danno la caccia per un contratto aperto di 14 milioni di dollari sulla sua vita, e per aver infranto una regola centrale: aver ucciso qualcuno sul suolo dell’Hotel Continental. La vittima era un membro del Tavolo Alto che aveva ordinato il contratto aperto. John dovrebbe essere già morto, ma il manager del Continental, Winston, gli ha dato un’ora di tempo prima che fosse “Excommunicado” – affiliazione revocata, bandito da tutti i servizi e isolato dagli altri membri. John sfrutta il settore terziario per restare in vita, combattendo e uccidendo mentre si fa strada fuori da New York City.

Alla regia c’è ancora Chad Stahelski, mentre la sceneggiatura è opera di David Kolstad, lo stesso dei primi due capitoli. Nel cast figurano anche: Common, Laurence Fishburne, Ruby Rose, Ian McShane, Lance Reddick, Halle Berry, Angelica Huston, Asia Kate Dillon, Mark Dacascos, Jason Mantzoukas e Hiroyuki Sanada.

John Wick 3: Parabellum uscirà il 17 maggio 2019 nelle sale americane.

Fonti EW, Reddit

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.