L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
I Runaways devono imparare la fiducia nel nuovo spot della stagione 2

I Runaways devono imparare la fiducia nel nuovo spot della stagione 2

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Bisogna fare squadra in questo spot di Marvel’s Runaways

La seconda stagione di Marvel’s Runaways uscirà dopodomani (21 dicembre) su Hulu, che intanto ha pubblicato un nuovo spot.

Il tema del video è la fiducia: i protagonisti devono imparare a fidarsi l’uno dell’altra se vogliono sopravvivere. Alla base della serie c’è ovviamente il fumetto di Brian K. Vaughan e Adrian Alphona (cui hanno contribuito, negli anni, anche autori come Joss Whedon e Kathryn Immonen), dove sei adolescenti scoprono che i loro genitori sono supercriminali, e fanno parte di un collettivo noto come Orgoglio; di conseguenza, i ragazzi decidono di unire le forze per fermarli, sfruttando i loro superpoteri o altri “potenziamenti”. Troverete lo spot dopo la sinossi ufficiale:

I Runaways si sono lasciati alle spalle le loro case (e i loro genitori malvagi), quindi devono imparare a cavarsela da soli. Mentre cercano cibo e riparo, prendendosi cura l’uno dell’altro, i nostri ragazzi cominciano a capire che, nel bene o nel male, sono costretti a stare insieme. E tocca a loro abbattere Orgoglio una volta per tutte. Ma qualcuno invia un misterioso messaggio a Jonah… c’è forse una talpa fra i Runaways? Intanto, i membri di Orgoglio sono determinati a trovare i loro figli, e Jonah ha in mente un piano pericoloso.

Ecco la sinossi dello show:

Ogni adolescente pensa che i suoi genitori siano cattivi. E se scopriste che lo sono davvero? Marvel’s Runaways è la storia di sei teenager eterogenei che si sopportano a malapena, ma devono unire le forze contro un nemico comune: i loro genitori.

LEGGI ANCHE:

Il trailer della seconda stagione di Marvel’s Runaways

Il teaser della seconda stagione di Marvel’s Runaways

La recensione della prima stagione di Marvel’s Runaways

La recensione di Marvel’s Runaways ad opera di DocManhattan

Gli showrunner di Marvel’s Runaways sono Josh Schwartz e Stephanie Savage, coppia nota per Gossip Girl. Il cast dei giovani eroi è composto da Ariela Barer (Gert Yorkes), Lyrica Okano (Nico Minoru), Rhenzy Feliz (Alex Wilder), Gregg Sulkin (Chase Stein), Virginia Gardner (Karolina Dean) e Allegra Acosta (Molly Hernandez).

I genitori – ovvero il collettivo criminale noto come The Pride – sono interpretati da Ryan Sands (Geoffrey Wilder), Angel Parker (Catherine Wilder), Brittany Ishibashi (Tina Minoru), James Yaegashi (Robert Minoru), Kevin Weisman (Dale Yorkes), Brigid Brannagh (Stacey Yorkes), Annie Wersching (Leslie Dean), Kip Pardue (Frank Dean), James Marsters (Victor Stein) e Ever Carradine (Janet Stein). Inoltre, Julian McMahon interpreterà Jonah.

La trasposizione nacque sotto forma di lungometraggio cinematografico (l’uscita era stata fissata per il 2012), ma i Marvel Studios preferirono concentrarsi su The Avengers per cementificare l’universo narrativo, quindi Runaways – abbastanza dissonante rispetto alle avventure dei Vendicatori – fu lasciato da parte.

Brian K. Vaughan svolge il ruolo di consulente della serie.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).