L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Halo – Rupert Wyatt lascia la serie tv di Showtime

Halo – Rupert Wyatt lascia la serie tv di Showtime

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Master Chief sarà il protagonista della serie Showtime tratta da Halo

Il regista Rupert Wyatt (L’alba del pianeta delle scimmie) ha dovuto abbandonare Halo, ambiziosa serie tv di Showtime basata sull’omonima saga videoludica. Il rinvio della produzione è entrato in conflitto con la sua agenda, come spiega lui stesso:

Con grande dispiacere, i cambiamenti all’agenda produttiva di Halo mi impediscono di confermare il mio ruolo come regista della serie. Il tempo che ho trascorso su Halo è stato ricco dal punto di vista creativo, un’esperienza soddisfacente con una fenomenale squadra di persone. Ora mi unisco alle legioni di fan là fuori, entusiasta di vedere la serie finita, e auguro il meglio a tutti quelli coinvolti.

Gli fa eco Gary Levine, Presidente della Programmazione presso il canale:

L’adattamento di Halo targato Showtime si sta evolvendo meravigliosamente con personaggi ricchi, storie coinvolgenti e sceneggiature poderose. Ovviamente la produzione di questa serie richiede un impegno enorme, e abbiamo dovuto aggiungere del tempo all’agenda per realizzarla nel modo giusto. Purtroppo questo rinvio ha creato dei conflitti per Rupert, che ringraziamo calorosamente per tutto il suo contributo a questo progetto.

Showtime ha ordinato 10 episodi di Halo, affidando il ruolo di showrunner a Kyle Killen (Lone Star, Awake). La produzione comincerà in gennaio a Budapest, e sarà curata da Amblin Television, Showtime e Microsoft/343 Industries. La descrizione ufficiale illustra la serie come “un epico conflitto del 26° secolo tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant”, con un “futuro ricco d’immaginazione, dove si svolgono profonde storie personali”.

Vi terremo aggiornati.

Fonte: The Wrap (via Heroic Hollywood)

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Falcon and the Winter Soldier – L’episodio 5 sarà il più lungo finora 10 Aprile 2021 - 17:00

Il quinto (e penultimo) episodio di The Falcon and the Winter Soldier sarà il più lungo tra quelli visti finora, e potrebbe riservare delle sorprese.

Jupiter’s Legacy – Ecco i poster dedicati ai personaggi 10 Aprile 2021 - 16:00

Utopian, Brainwave, Lady Liberty, Paragon e Chloe sono ritratti sui poster di Jupiter's Legacy, serie in uscita su Netflix il prossimo 7 maggio.

The Falcon and the Winter Soldier: nel quinto episodio un grosso cameo 10 Aprile 2021 - 15:00

Lo rivela lo showrunner Malcolm Spellman, ma non sarà Black Panther

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.