Condividi su

11 dicembre 2018 • 20:27 • Scritto da Giulio Frafuso

Halloween: Jamie Lee Curtis non sa se tornerà nel sequel…

L'icona del franchise si è detta ben felice di tornare nel ruolo di Laurie Strode, ma al momento David Gordon Green non le ha confermato se il personaggio è previsto in un nuovo capitolo della saga di Michael Myers.
0

Visto l’enorme successo del reboot/sequel diretto da David Gordon Green – 160 milioni di dollari incassati soltanto negli Stati Uniti – un nuovo capitolo della saga horror di Halloween è praticamente sicuro. Ma ci sarà ancora Laurie Strode a contrastare il maniaco omicida Michael Myers? Questo invece è ancora da vedere…

Jamie Lee Curtis ha infatti dichiarato di non avere idea se il suo iconico personaggio è previsto o meno in un eventuale nuovo film:

“In questo momento proprio non ne ho idea. Mi sentirei di ipotizzare che se David Gordon Green ha una storia da raccontare, le persone coinvolte nel film lo incoraggeranno a raccontarla. Non mi è stato detto se ha delle idee o meno o se Laurie Strode è inclusa in quelle idee. Il tempo ce lo dirà. So per certo che David è un artista molto impegnato.”

L’attrice si è comunque dichiarata più che felice di tornare eventualmente nel ruolo:

“Certo, sarei felice di rifarlo. E’ stata un’esperienza straordinaria. David è stato un regista e sceneggiatore incredibile. Il film di quest’anno ha raccontato la storia di Laurie Strode, mentre adesso ci sono anche storie di altri personaggi che possono essere raccontate. Non ho modo di sapere come Laurie potrebbe essere incorporata in trame future…”

Ricordiamo che al momento Jamie Lee Curtis sta girando insieme a Daniel Craig Knives Out, nuovo thriller diretto da Rian Johnson.

Fonte: Hollywood Reporter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *