Condividi su

18 dicembre 2018 • 20:00 • Scritto da Filippo Magnifico

Dua Lipa per la colonna sonora di Alita: Angelo della Battaglia

Dua Lipa ha composto in collaborazione con Junkie X un brano per la colonna sonora di Alita: Angelo della Battaglia, il film diretto da Robert Rodriguez in arrivo nelle nostre sale il 14 febbraio.
0

LEGGI ANCHE: ScreenWEEK intervista il cast di Alita: Angelo della battaglia

Dua Lipa, cantante di fama mondiale, con due nomination ai Grammy Awards, ha annunciato l’uscita del brano ‘Swan Song’, composto in collaborazione con Junkie X per la colonna sonora di Alita: Angelo della Battaglia, il film diretto da Robert Rodriguez e basato sull’omonimo manga di Yukito Kishiro.

La storia del film è ambientata nel 26 secolo, Alita (Rosa Salazar) è una cyborg femmina scoperta da uno scienziato (Christoph Waltz) nella città discarica. La giovane che ha perso la memoria della sua vita precedente e un’esperta della letale arte marziale del Panzer Kunst, diventa un cacciatore di taglie e parte alla ricerca di criminali. Il film affronterà il tema della della ricerca dell’amore e della scoperta di se stessi.

Il cast include anche Mahershala Ali (Vector e un altro ruolo misterioso), Jackie Earle Haley (nel ruolo di un mostruoso cyborg), Ed Skrein (Zapan), Keean Johnson (Hugo), Mahershala Ali (Vector), Lana Condor (Koyomi), Leonard Wu (Kinuba), Eiza González, Jennifer Connelly e Michelle Rodriguez.

Diretto da Robert Rodriguez su una sceneggiatura di James Cameron, qui anche produttore del film, Alita: Battle Angel verrà distribuito nelle sale italiane a febbraio 2019.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *