L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Daredevil – Charlie Cox e Vincent D’Onofrio amareggiati per la cancellazione della serie

Daredevil – Charlie Cox e Vincent D’Onofrio amareggiati per la cancellazione della serie

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La cancellazione di Daredevil è stata una scelta della Marvel?

La cancellazione di Daredevil continua a suscitare molti dubbi, soprattutto dopo che i dati di Parrot Analytics (riportati da Deadline) hanno dimostrato un’alta richiesta per le avventure di Matt Murdock. A questo punto non è chiaro se la decisione sia stata presa realmente da Netflix – forse spaventata dagli alti costi di una proprietà Marvel – oppure dalla stessa Casa delle Idee, come sostengono gli ultimi rumor.

Comunque sia, ci sono due attori che hanno confessato la loro amarezza per questa cancellazione, e rappresentano i due poli opposti del racconto: il protagonista Charlie Cox (Matt Murdock / Daredevil) e l’antagonista Vincent D’Onofrio (Wilson Fisk / Kingpin). Cox ha rilasciato la seguente dichiarazione a Entertainment Weekly:

Molti di noi si aspettavano veramente di continuare, me compreso. La verità è che mi sembrava avessimo molte storie da raccontare, e nonostante io capisca [la cancellazione], ne sono molto rattristato. È così che vanno gli affari. Però questi personaggi significano molto per un sacco di persone. È strano pensare che ci sia una possibilità che io non interpreti più Matt Murdock. È una sensazione bizzarra, perché quel personaggio ha rappresentato una parte enorme della mia vita negli ultimi quattro anni e mezzo.

L’attore non ha voluto svelare il potenziale arco narrativo della stagione 4, per non dare false speranze ai fan; ovviamente, però, ha confermato che gli piacerebbe molto riprendere le vesti di Matt Murdock in futuro, anche se per il momento non sa “come potrebbe succedere”.

Una simile delusione si legge anche nelle parole di D’Onofrio, che ha condiviso i dati di Parrot Analytics:

Lavoro in un ambiente così strano. Gente, non stateci male, non ha alcun senso.

CLICCATE QUI PER VEDERE LA TERZA STAGIONE DI DAREDEVIL

Ricomparso dopo mesi di assenza, Matt Murdock (Charlie Cox) è un uomo distrutto, incerto sul futuro del giustiziere Daredevil e dell’avvocato Matthew Murdock. Ma quando il suo acerrimo nemico Wilson Fisk (Vincent D’Onofrio) esce di prigione, Matt deve scegliere se nascondersi al mondo o accettare il suo destino di eroe.

Nel cast della terza stagione di Daredevil figurano Charlie Cox (Matt Murdock / Daredevil), Elden Henson (Foggy Nelson), Deborah Ann Woll (Karen Page), Vincent D’Onofrio (Wilson Fisk / Kingpin), Joanne Whalley (Sorella Maggie), Jay Ali (agente Ray Nadeem) e Wilson Bethel (Bullseye).

LEGGI ANCHE:

Daredevil e i Difensori non andranno su Disney+

Dopo la cancellazione di Daredevil, Marvel promette altre avventure di Matt Murdock

Netflix cancella Daredevil dopo tre stagioni

La recensione della terza stagione di Daredevil

Il backstage del combattimento in chiesa nella terza stagione di Daredevil

Vi ricordo che lo showrunner di Daredevil è Erik Oleson, che ha raccolto il testimone di Douglas Petrie (Buffy, American Horror Story) e Marco Ramirez (Sons of Anarchy); questi ultimi erano succeduti a Steven S. DeKnight. Petrie, Ramirez, Jeph Loeb e Drew Goddard (creatore della serie) svolgono la funzione di produttori esecutivi.

Charlie Cox è il protagonista Matt Murdock, Elden Henson interpreta il suo amico e socio Foggy Nelson, mentre Deborah Ann Woll presta il volto a Karen Page, segretaria dello studio legale di Matt nonché suo storico interesse amoroso; Rosario Dawson è invece Claire Temple, infermiera notturna che lavora a Hell’s Kitchen. Jon Bernthal interpreta Frank Castle alias il Punitore, mentre Elodie Yung è Elektra; Vincent D’Onofrio presta il volto a Kingpin.

Tutti gli episodi di Daredevil sono disponibili su Netflix.

Fonti: Heroic Hollywood; Heroic Hollywood

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: L’ascesa di Skywalker – Ecco il NUOVO TRAILER! 22 Ottobre 2019 - 6:46

Ecco il nuovo, attesissimo trailer di Star Wars: L’ascesa di Skywalker, il prossimo capitolo della saga lanciata da George Lucas negli anni ’70.

Meagan Good sarà nella serie della Fox Prodigal Son 22 Ottobre 2019 - 1:25

La serie sta ottenendo un successo superiore al previsto su Fox.

Joel Edgerton potrebbe recitare nella serie su Obi-Wan Kenobi 22 Ottobre 2019 - 0:59

L'attore potrebbe riprendere il ruolo di Owen Lars, fratellastro di Anakin Skywalker e tutore di Luke.

StreamWeek: Paul Rudd vs Paul Rudd in Living with Yourself 21 Ottobre 2019 - 15:47

Modern Love, Living With Yourself, Panama Papers e molto altro nel nuovo episodio di StreamWeek, la nostra guida alle novità proposte dalle varie piattaforme di streaming.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...