Condividi su

03 dicembre 2018 • 10:02 • Scritto da Marlen Vazzoler

Box Office: Bohemian Rhapsody primo in Italia, Ralph Spacca Internet ancora in vetta in America

Bohemian Rhapsody, Il Grinch e Se son rose si aggiudicano il podio al Box office italiano mentre in quello americano rimane al primo posto Ralph Spacca Internet
0

Dopo i fantastici risultati dei giorni scorsi non ci sorprende la vittoria del weekend di Bohemian Rhapsody, il film biografico sui Queen, al Box Office italiano con 5.413.562 euro. Si tratta del quarto miglior fine settimana di debutto del 2018, dopo Avengers: Infinity War (6.087.505 euro), Cinquanta sfumature di rosso (5.897.856 euro) e Animali fantastici: I crimini di Grindelwald (5.857.302).
Al secondo posto il film per famiglie Il Grinch con con 1.805.844 euro mentre al terzo la pellicola diretta e interpretata da Leonardo Pieraccioni, Se son rose con 1.658.464 euro.
Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald rimane al quarto posto con 961.329 euro, registrando un calo del 63% rispetto allo scorso weekend, il totale passa a 11.752.119 euro. Robin Hood al quinto posto con 492.880 euro, il totale ammonta a 1.530.046 euro.


Prima di concludere diamo uno sguardo al box office americano, troviamo ancora al primo posto Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2, con 25.8 milioni di dollari (-54%) e un totale di 119.2 milioni. In seconda posizione sale Il Grinch con 17.7 milioni di dollari e un totale di 203.5 milioni. Mentre scivola al terzo posto Creed II, il sequel di Creed – Nato per Combattere, con 16.8 milioni di dollari e un totale di 81.1 milioni.

Potete scoprire la classifica completa su Cineguru con l’analisi della giornata di ieri.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *