L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Una serie di sfortunati eventi – La terza stagione su Netflix dal 1 gennaio

Una serie di sfortunati eventi – La terza stagione su Netflix dal 1 gennaio

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Una serie di sfortunati eventi: prime immagini della terza (e ultima) stagione

Una serie di sfortunati eventi è pronta a tornare su Netflix con la terza e ultima stagione, l’annuncio è stato fatto dal Conte Olaf (Neil Patrick Harris) e da Lemony Snicket Patrick Warburton nel teaser trailer:

Tratta dal ciclo di bestseller internazionali di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler) e con un cast capitanato da Neil Patrick Harris, vincitore di premi Emmy e Tony, la seconda stagione in 10 episodi di Una serie di sfortunati eventi torna a raccontare la tragica vicenda degli orfani Baudelaire (Violet, Klaus e Sunny), il cui malvagio tutore Conte Olaf è pronto a tutto pur di impossessarsi della loro eredità. I tre orfani devono costantemente aguzzare l’ingegno per contrastare le trame diaboliche e i subdoli travestimenti di Olaf e scoprire nuovi indizi sulla misteriosa morte dei genitori. La serie in dieci episodi è una produzione originale Netflix che ha come produttori esecutivi Barry Sonnenfeld, premiato agli Emmy, e Daniel Handler. Tra gli interpreti figurano Patrick Warburton (Lemony Snicket), Joan Cusack (Justice Strauss), Malina Weissman (Violet Baudelaire) e Louis Hynes (Klaus Baudelaire).

Alla regia di Una serie di sfortunati eventi c’è l’esperto Barry Sonnenfeld (La famiglia Addams, Men in Black), che ha diretto gran parte della prima stagione, mentre Daniel Handler (vero nome di Lemony Snicket) ha scritto quasi tutte le puntate.

Nel cast figurano Neil Patrick Harris (Olaf), Malina Weissman (Violet Baudelaire), Louis Hynes (Klaus Baudelaire), Joan Cusack (Justice Strauss), Catherine O’Hara (Dr. Georgina Orwell), Aasif Mandvi (zio Monty), Don Johnson (Sir) e Patrick Warburton (Lemony Snicket).

Una serie di sfortunati eventi verrà lanciata sulla piattaforma Netflix dal 1 gennaio 2019.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.