L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Roma e altri film di punta targati Netflix arriveranno prima in sala

Roma e altri film di punta targati Netflix arriveranno prima in sala

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Tre anni di Netflix in Italia, cosa è cambiato?

Netflix cambia strategia distributiva. Il colosso dello streaming ha deciso di garantire ai suoi film più attesi – quelli che per intenderci hanno chance di vincere premi particolarmente importanti – una release nelle sale cinematografiche prima della diffusione sulla piattaforma di streaming.

Tra i titoli che godranno di questo trattamento privilegiato troviamo Roma, il film di Alfonso Cuarón vincitore del Leone d’oro alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, La ballata di Buster Scruggs, l’ultima fatica dei fratelli Joel e Ethan Coen premiata a sempre a Venezia per la Miglior Sceneggiatura, e Bird Box, il film di Susanne Bier con Sandra Bullock, Trevante Rhodes, Sarah Paulson e John Malkovich.

Nello specifico Roma arriverà nelle sale Americane con un bel po’ di anticipo (ben tre settimane) sulla tabella di marcia: il 21 novembre a Los Angeles, New York e in Messico, Il 29 novembre nel resto degli USA e in altri paesi, raggiungendo un totale di 20 mercati internazionali entro il 7 dicembre.
La ballata di Buster Scruggs e Bird Box saranno distribuiti nei cinema di Los Angeles, New York, San Francisco e Londra una settimana prima del previsto, più precisamente l’8 novembre e il 13 dicembre.

Con questa mossa Netflix cerca di attenuare gli attacchi che in più di un’occasione sono stati rivolti al suo metodo distributivo, garantendosi allo stesso tempo uno spazio nella stagione dei premi. Sottolineiamo, infine, che la distribuzione non riguarderà le grosse catene cinematografiche, che si sono dimostrate sempre ostili nei confronti di Netflix. Come sempre vi terremo aggiornati su ogni sviluppo, soprattutto per quanto riguarda eventuali release italiane.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Fonte: Deadline

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Aggretsuko – La stagione 3 introdurrà l’unicorno Seiya, dal 27 agosto su Netflix 8 Agosto 2020 - 21:00

Un gruppo idol e un unicorno tra le nuove entrate della terza stagione dell'anime Aggretsuko, disponibile dal 27 agosto su Netflix

Woke – Trailer ufficiale per la serie Hulu con Lamorne Morris 8 Agosto 2020 - 20:00

Lamorne Morris interpreta un vignettista che apre gli occhi sulle ingiustizie del mondo nel trailer ufficiale di Woke, dal 9 settembre su Hulu.

Superworld: Jason Bateman dirigerà il film su un mondo di supereroi 8 Agosto 2020 - 18:00

La star di Ozark porterà al cinema il romanzo di Gus Krieger, in cui tutti nel mondo hanno superpoteri tranne un singolo impiegato

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.