L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Obi-Wan Kenobi – George Lucas dirigerà il film nell’Irlanda del Nord?

Obi-Wan Kenobi – George Lucas dirigerà il film nell’Irlanda del Nord?

Di Marlen Vazzoler

L’annuale conferenza del Partito Unionista Democratico (DUP), dove il politico inglese Boris Johnson ha tenuto un discorso, è l’ultimo posto dal quale ci saremmo aspettati un aggiornamento sulla saga di Star Wars.

Mentre stava celebrando la superiorità del settore tecnico, finanziario e delle università della Gran Bretagna, ha menzionato il film su Obi-Wan Kenobi in sviluppo alla Lucasfilm.

“Abbiamo più premi Nobel dal college di Cambridge che dalla Russia e dalla Cina messi insieme. Di gran lunga la più dinamica cultura creativa e delle industrie dei media. Qual è stato il più grande film di incassi dell’anno scorso? Star Wars e dove George Lucas propone di fare un seguito su Obi-Wan Kenobi? L’Irlanda del Nord.
Ma qual è il nome dell’arma brandita da Obi-Wan. L’asta lucente incandescente con il suo enigmatico ronzio. Una spada laser – e dove hanno fatto la prima spada laser?
Sì, era nel mio collegio elettorale di Uxbridge e South Ruislip. Prendete lo splendore scenico e l’esperienza cinematografica dell’Irlanda del Nord, aggiungete l’inventiva di Uxbridge e avete il genio creativo del Regno Unito”.

In molti si chiedono, George Lucas?

È possibile che l’ex sindaco di Londra e Segretario di Stato per gli affari esteri e del Commonwealth abbia usato impropriamente il nome di Lucas? È vero che a febbraio erano uscite delle voci sulla ricerca delle location da parte di Lucas a Belfast, dove era previsto l’inizio delle riprese del fil su Obi-wan nella primavera del 2019, ma da allora il regista del film Stephen Daldry ha rinunciato al progetto ancora prima dell’uscita nelle sale di Solo.

Inoltre ad agosto Ewan McGregor ha dichiarato che il film non si sarebbe più fatto. Potrebbe quindi Boris Johnson riferirsi a quelli che erano i vecchi piani della Lucasfilm, prima di Solo? Oppure il film è effettivamente in sviluppo e lo vedremo prima di quando pensiamo?

Quel che è certo è che dovremmo attendere il dicembre del 2019 per Episodio IX a cui dovrebbero seguire in futuro i nuovi film di Rian Johnson.

Fonte The Spectator

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).