L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Morricone chiarisce una volta per tutte la questione Tarantino: “Lo considero un grande regista”

Morricone chiarisce una volta per tutte la questione Tarantino: “Lo considero un grande regista”

Di Filippo Magnifico

Si è molto parlato nelle ultime ore delle dichiarazioni del Maestro Ennio Morricone su Quentin Tarantino. In un’intervista presente nell’edizione tedesca di Playboy, il compositore avrebbe usato parole piuttosto dure nei confronti del cineasta, definendolo addirittura “un cretino senza idee“.
Inevitabilmente si è sollevato un bel polverone, messo a tacere dallo stesso Morricone che, intervistato da Repubblica, ha detto:

Darò mandato ai miei avvocati di denunciare la rivista e il giornalista di cui ignoro nome e volto. Mai incontrato. Sono fuori di me, non capisco come certe cose possano accadere nel giornalismo. Stamattina mi ha chiamato per informarmi di questa vicenda il mio amico Giuseppe Tornatore, ma sono letteralmente caduto dalle nuvole.

Insomma, sembra che l’intervista pubblicata da Playboy, riportata da riviste come Variety e The Hollywood Reporter, sia stata totalmente inventata. Il compositore ha deciso di chiarire ulteriormente la questione, pubblicando una nota ufficiale sulla sua pagina Facebook:

Mi è stato fatto notare che Playboy Germany ha pubblicato un articolo, all’interno del quale mi vengono attribuiti commenti molto negativi su Tarantino, sui suoi film e sull’Academy. Non ho mai espresso dichiarazioni del genere nei confronti dell’Academy, di Quentin e dei suo film, che certamente non considero spazzatura. Ho chiesto al mio avvocato in Italia di avviare una causa civile e penale.

Considero Tarantino un grande regista. Tengo molto alla nostra collaborazione e al rapporto che abbiamo sviluppato nel tempo. È coraggioso ed è dotato di una forte personalità. Collaborando con lui sono riuscito a vincere un Oscar, uno dei più grandi riconoscimenti ottenuti durante la mia carriera e sarò per sempre grato per aver avuto l’opportunità di collaborare con lui.

A Londra, durante una conferenza stampa con lo stesso Tarantino, ho chiaramente detto che lo considero uno dei più grandi registi dei nostri tempi e non direi mai nulla di male sull’Academy, un’istituzione importante, che mi ha dato due dei riconoscimenti più significativi della mia carriera.

It has come to my attention that Playboy Germany has come out with an article in which I have stated extremely negative…

Pubblicato da Maestro Ennio Morricone su Domenica 11 novembre 2018

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).