L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il capitale umano avrà una versione americana con Liev Schreiber, Marisa Tomei e Alex Wolff

Il capitale umano avrà una versione americana con Liev Schreiber, Marisa Tomei e Alex Wolff

Di Giulio Frafuso

Nella carriera di Paolo Virzì Il capitale umano, uscito pochi anni fa, rappresenta certamente uno dei punti più alti. Il film con Fabrizio Bentivoglio, Matilde Gioli, Fabrizio Gifuni e Valeria Bruni Tedeschi era stato liberamente tratto dall’omonimo romanzo pubblicato da Stephen Amidon nel 2005. Ora lo stesso libro verrà adattato da Oren Moverman (Oltre le regole – The Messenger) in un lungometraggio di produzione a stelle e strisce che sarà diretto da Mark Meyers, già autore dell’interessante My Friend Dahmer, ancora inedito in Italia.

Il cast del lungometraggio si sta già componendo: Marisa Tomei, Liev Schreiber e Alex Wolff sono infatti già saliti a bordo. L’attrice premio Oscar per Mio cugino Vincenzo interpreterà la parte di Carrie; il protagonista della serie TV Ray Donovan (anche produttore del film) avrà invece il ruolo di Drew. Al più giovane attore del trio spetterà invece il compito di interpretare Ian.

La storia di The Human Capital (titolo originale del libro di Avidon) narra di due famiglie, una borghese e l’altra molto più ricca, che si frequentano più o meno nonostante le evidenti differenze sociali, soprattutto perché i rispettivi figli hanno iniziato una relazione sentimentale. Un incidente tragico che deve essere tenuto segreto costringerà gli universi opposti a prendere decisioni drastiche e discutibili per salvaguardare il futuro dei rampolli.

Fonte: Deadline

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Batman si aggiudica il compositore Michael Giacchino 19 Ottobre 2019 - 12:00

Michael Giacchino scriverà le musiche di The Batman, la nuova avventura cinematografica dell'Uomo Pipistrello con protagonista Robert Pattinson.

Sam Raimi pronto per dirigere un altro film horror! 19 Ottobre 2019 - 11:00

Dopo Drag Me to Hell, Sam Raimi è pronto per tornare dietro la macchina da presa. Il regista dirigerà un nuovo horror che unirà le atmosfere di Castaway a quelle di Misery.

Maleficent, Joker, Jesus Rolls e El Camino (Il Podcast Senza Nome #1) 19 Ottobre 2019 - 10:50

Inauguriamo oggi una nuova rubrica dei podcast di ScreenWeek. Francesco “Frank” Lotta, Tabata Caldironi e Filippo della nostra redazione parlano dei film in sala e dei principali contenuti presenti sulle piattaforme streaming.

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.