Condividi su

08 novembre 2018 • 22:37 • Scritto da Giulio Frafuso

Greg Berlanti girerà un biopic dedicato a Rock Hudson

Il regista di Tuo, Simon è stato scelto dalla Universal Pictures per portare al cinema l'adattamento cinematografico del libro All That Heaven Allows: A Biography of Rock Hudson, scritto da Mark Griffin. Rock Hudson è stato la prima celebrità a morire di AIDS nel 1985.
0

La Universal Pictures ha scelto Greg Berlanti per dirigere l’adattamento un progetto che porterà al cinema la vita di Rock Hudson, la prima star di livello internazionale a morire di AIDS nel 1985 all’età di 59 anni. Il film sarà tratto dal libro All That Heaven Allows: A Biography of Rock Hudson scritto da Mark Griffin.

Considerato una delle più importanti celebrità negli anni ’50 e ’60, Rock Hudson ha nascosto per decenni all’opinione pubblica la sua omosessualità. Famoso soprattutto per i film che ha interpretato insieme alla “fidanzata d’America” Doris Day – citiamo almeno Il letto racconta del 1959 – Hudson ha girato anche (almeno) due capolavori come La magnifica ossessione di Douglas Sirk e soprattutto Il gigante di George Stevens, dove ha condiviso il set con altre due leggende di Hollywood come Elizabeth Taylor e James Dean. Per quest’ultimo capolavoro ottenne anche la nomination all’Oscar, sconfitto dallo Yul Brinner de Il re ed io.

Autore del riuscito Tuo, Simon, Greg Berlanti è conosciuto soprattutto come produttore e showrunner di successo: tra le sue creazioni vale la pena ricordare le serie TV legate all’universo dei supereroi DC, e quindi Flash, Supergirl e Arrow. Prossimamente dirigerà il cinecomic Booster Gold, storia di un supereroe del 25° secolo che torna indietro nel tempo per diventare ricco e famoso.

Fonte: Hollywood Reporter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *