L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ennio Morricone spara a zero su Quentin Tarantino: “I suoi film sono spazzatura” [UPDATE]

Ennio Morricone spara a zero su Quentin Tarantino: “I suoi film sono spazzatura” [UPDATE]

Di Filippo Magnifico

Con il suo cinema Quentin Tarantino ha rivoluzionato il mondo della settima arte, stabilendo le regole di un nuovo stile cinematografico che ha influenzato intere generazioni di nuovi registi.

Questo, bene o male, è il pensiero comune ma c’è anche chi non è d’accordo con tutto questo, c’è anche chi pensa l’esatto opposto, come ad esempio Ennio Morricone, che ha collaborato con Tarantino in The Hateful Eight (vincendo oltretutto un Oscar), senza contare il brano presente nella colonna sonora di Django Unchained.

In un’intervista presente nell’edizione tedesca di Playboy, il compositore ha usato parole piuttosto dure nei confronti del cineasta (via Variety):

Parla senza pensare, si riduce sempre all’ultimo secondo. Non ha idee. All’improvviso ti chiama, con la pretesa di avere un’intera colonna sonora nel giro di qualche giorno, cosa che è praticamente impossibile. Non collaborerò più con lui e gliel’ho detto l’ultima volta.

Andando avanti con il suo discorso, Morricone si è dimostrato anche più duro:

È un cretino, non fa altro che rubare il lavoro di altri registi e metterlo insieme. Non c’è assolutamente nulla di originale. Non è un vero regista, non può essere paragonato a grandi nomi di Hollywood come John Huston, Alfred Hitchcock, Billy Wilder. I suoi film sono spazzatura.

UPDATE: intervistato da Repubblica, Ennio Morricone ha smentito categoricamente di aver mai dato del “cretino” a Quentin Tarantino:

Darò mandato ai miei avvocati di denunciare la rivista e il giornalista di cui ignoro nome e volto. Mai incontrato. Sono fuori di me, non capisco come certe cose possano accadere nel giornalismo. Stamattina mi ha chiamato per informarmi di questa vicenda il mio amico Giuseppe Tornatore, ma sono letteralmente caduto dalle nuvole.

Ricordiamo che Quentin Tarantino è attualmente impegnato con le riprese del suo nuovo film: Once Upon a Time in Hollywood, che vede nel cast grandi nomi come Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In The Lost Lands – Milla Jovovich e Dave Bautista diretti da Paul W. S. Anderson 3 Marzo 2021 - 22:05

Il racconto di George R R Martin diventa un film, il progetto verrà presentato a Berlino.

The Gray Man: Nel cast Billy Bob Thornton, Alfre Woodard e Regé-Jean Page 3 Marzo 2021 - 21:35

Nuove entrate nel cast del film dei fratelli Russo, le riprese di The Gray Man cominceranno tra due settimane a Los Angeles

Thunder Force: il trailer del film Netflix con Super Octavia Spencer e Super Melissa McCarthy 3 Marzo 2021 - 20:36

Octavia Spencer e Melissa McCarthy sono due supereroine in Thunder Force, commedia d’azione scritta e diretta da Ben Falcone, in arrivo su Netflix il prossimo 9 aprile.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.