Condividi su

20 novembre 2018 • 11:15 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Elseworlds – Arriva Batwoman nel nuovo spot del cross-over

Batman potrebbe essere solo una leggenda metropolitana, ma Batwoman è realtà, come scoprono Barry e Cisco nel nuovo spot di Elseworlds.
Batwoman
0

GUARDA ANCHE: Supergirl è prigioniera nel terzo spot di Elseworlds

Dopo Oliver (Stephen Amell), Barry (Grant Gustin) e Supergirl (Melissa Benoist), ora tocca a Batwoman: l’eroina interpretata da Ruby Rose è protagonista del nuovo spot di Elseworlds, il prossimo cross-over dell’Arrowverse.

È interessante il fatto che Batman venga descritto in questo promo come una “leggenda metropolitana”, e infatti Caroline Dries – potenziale showrunner della serie su Batwoman se The CW deciderà di ordinarla – afferma che il Cavaliere Oscuro è misteriosamente scomparso da tre anni, e ormai la gente crede che sia solo un’invenzione per spaventare i cittadini, dato che Gotham City è praticamente una città fantasma che ha perso ogni speranza. Comunque, Barry e Cisco si rendono conto che una vigilante attiva a Gotham esiste, ed è proprio Batwoman.

Potrete vedere lo spot sotto la descrizione ufficiale dell’eroina:

Spinta dalla sua passione per la giustizia e dalla voglia di esprimere la sua opinione, Kate Kane vigila sulla strade di Gotham come Batwoman, una giovane guerriera addestrata e apertamente omosessuale, pronta a bloccare la rinascita della criminalità nella sua città. Ma non si può ancora definire un’eroina. In una città che cerca disperatamente un salvatore, Kate dovrà affrontare i suoi demoni prima di diventare il simbolo della speranza di Gotham.

Nei fumetti, l’etichetta Elseworlds riuniva alcune storie separate dalla continuity dell’universo DC, come ad esempio quella in cui un Batman dell’Era Vittoriana dava la caccia a Jack lo Squartatore. Probabilmente gli autori di The Flash, Arrow e Supergirl rielaboreranno questo concetto a modo proprio, com’è successo negli anni scorsi con Invasion! e Crisis on Earth-X.

L’evento coinvolgerà anche Superman (Tyler Hoechlin), Lois Lane (Elizabeth Tulloch), Nora Fries (Cassandra Jean Amell) e Batwoman (Ruby Rose). Jeremy Davies interpreterà il Dr. John Keegan del Manicomio di Arkham, personaggio che è stato descritto come “più folle dei pazienti che cura”; saranno le sue macchinazioni ad attirare Freccia Verde, Flash e Supergirl a Gotham City, dove si svolgerà gran parte dell’evento. LaMonica Garrett presterà il volto a Mar Novu, alias il Monitor, mentre John Wesley Shipp sarà il Barry Allen / Flash della serie degli anni Novanta.

LEGGI ANCHE:

Il poster di Amy Reeder per Elseworlds

Nuovi dettagli sulla trama di Elseworlds, e una foto ufficiale

Ruby Rose è Batwoman nella nuova foto ufficiale di Elseworlds

Barry Allen diventa Oliver Queen nel secondo spot di Elseworlds

Oliver Queen diventa Barry Allen nel primo spot di Elseworlds

Superman e Lois Lane in un’immagine ufficiale

LaMonica Garrett è il Monitor nell’immagine ufficiale

John Wesley Shipp mostra il costume originale del Flash degli anni Novanta

John Wesley Shipp indossa il costume del Flash degli anni Novanta nelle foto di Elseworlds

Superman, Supergirl, Freccia Verde e Flash nelle foto dal set di Elseworlds

Lois Lane, Clark Kent e Kara Danvers in una foto dal set di Elseworlds

Scambio di ruoli tra Flash e Freccia Verde nel poster di Elseworlds

Superman con il costume nero nella foto dal set di Elseworlds

Prima immagine di Ruby Rose con il costume di Batwoman in Elseworlds

LaMonica Garrett sarà il Monitor in Elseworlds

Il prossimo cross-over dell’Arrowverse s’intitolerà Elseworlds

Jeremy Davies sarà un antagonista nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Elizabeth Tulloch sarà Lois Lane nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Cassandra Jean Amell sarà la moglie di Mr. Freeze nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Banner e date per il prossimo cross-over dell’Arrowverse

Il cross-over inizierà domenica 9 dicembre nella puntata di The Flash, proseguirà lunedì 10 dicembre nell’episodio di Arrow, e si concluderà martedì 11 dicembre in Supergirl. Stavolta, Legends of Tomorrow sarà escluso dall’evento, mentre vi ricordo che Black Lightning non fa parte dell’Arrowverse (almeno per ora).

Fonte: The CW

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *