L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Che fine ha fatto la seconda stagione di The OA? La risposta di Brit Marling

Che fine ha fatto la seconda stagione di The OA? La risposta di Brit Marling

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: The OA – Gli autori parlano del controverso finale di stagione

Le riprese della seconda stagione di The OA, la serie Netflix creata da Brit Marling e Zal Batmanglij, sono terminate da un po’ di tempo ma ancora non c’è traccia dei nuovi episodi. È stata la stessa Marling ha spiegare il motivo di questo ritardo con un lungo post su Instagram, ecco la traduzione di alcuni passaggi:

The OA non funziona come le tradizionali serie tv. Ogni capitolo viaria per lunghezza, portata e genere. Non esiste uno schema preciso e di conseguenza non ci sono standard da seguire, ogni passo di questo cammino deve essere inventato. Per farvi un esempio: il produttore della seconda stagione è stato costretto ad eliminare i “modelli di budget” con cui normalmente si lavora nel settore, perché per ogni capitolo erano necessarie risorse completamente diverse. Stessa cosa per il montaggio, che cambia a seconda dei capitoli.

La nostra serie non è un adattamento. Ogni volta che scriviamo una nuova parte è frutto della nostra immaginazione e questa cosa richiede tempo. […] In questi giorni non abbiamo pensato a The OA come cinema o come televisione ma come ad un nuovo tipo di narrazione che è diventata possibile grazie allo streaming. Ogni giorno apprendiamo ulteriori dettagli su come sfruttare al massimo uno spazio completamente nuovo.

Non posso dire, al momento, quando arriverà la seconda stagione. […] Posso solo confermare che stiamo lavorando duramente per offrirvi la migliore seconda stagione possibile. Grazie per essere così pazienti e gentili. […] Faremo di tutto per offrirvi ulteriori informazioni la prossima settimana.

The OA racconta la storia di Prairie Johnson (Brit Marling), una ragazza cieca che ritorna a casa dopo essere scomparsa per sette anni, periodo durante il quale ha ritrovato misteriosamente la vista. Restia a svelare la sua storia ai genitori adottivi e all’FBI, raduna attorno a sé un gruppo di cinque persone – quattro adolescenti e una loro insegnante – per mettere in atto un piano misterioso.

Nel cast anche Ian Alexander, Will Brill, Emory Cohen, Patrick Gibson, Brendan Meyer, Brandon Perea, Scott Wilson, Jason Isaacs, Riz Ahmed e Hiam Abbas. Tra i produttori esecutivi, oltre ai due creatori, figurano anche Dede Gardner e Jeremy Kleiner (12 anni schiavo) di Plan B, e Michael Sugar (True Detective, The Knick) di Anonymous Content.

the-oa-logo-copertina

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ghostbuster: Legacy rinviato di tre mesi dalla Sony 22 Ottobre 2020 - 8:45

Sony Pictures ha deciso di rinviare Ghostbuster: Legacy al giugno del 2021, nello stesso week-end in cui debuttò il film originale.

Zack Snyder’s Justice League – Jared Leto riprende i panni del Joker 21 Ottobre 2020 - 22:24

Jared Leto riprende i panni del Joker durante le riprese aggiuntive di Zack Snyder's Justice League, la miniserie di quattro ore in arrivo su HBO Max nel 2021

Il bandito e la madama diventa una serie TV creata da David Gordon Green 21 Ottobre 2020 - 21:30

Il cult movie anni '70 con Burt Reynolds tornerà in una serie prodotta anche da Seth MacFarlane

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).