Condividi su

19 novembre 2018 • 09:17 • Scritto da Filippo Magnifico

Box Office: Animali fantastici – I crimini di Grindelwald primo in Italia e in America

Animali fantastici - I crimini di Grindelwald si aggiudica il weekend sia in Italia che in America.
0

Come prevedibile, Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald si è aggiudicato il weekend in Italia.Il film ha incassato 5.857.302 euro, raggiungendo un totale di 6.177.877 se si considerano le anteprime. Seconda posizione per Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni. Il film Disney ha incassato 887.450 euro, raggiungendo un totale di 8.239.044 euro. Completa il podio Widows, il thriller diretto da Steve McQueen e scritto da Gillian Flynn (Gone Girl), con 567.342 euro. Segue Tutti lo sanno, il film di Asghar Farhadi con Penélope Cruz e Javier Bardem, che incassa 494.512 euro raggiungendo un totale di 1.365.975 euro. Quinta posizione per Cosa fai a Capodanno?, con 474.216 euro.

Prima di concludere diamo un’occhiata al box office americano, che vede sempre al primo posto Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald con 62 milioni di dollari. Secondo posto per Il Grinch, il film che riporta sul grande schermo il famoso mostro verde creato da Dr. Seuss, con 38.2 milioni di dollari e un totale di 126 milioni. Completa il podio Bohemian Rhapsody, il biopic su Freddie Mercury con protagonista la star di Mr. Robot Rami Malek, che incassa incassa 15.7 milioni di dollari raggiungendo un totale di 127.8 milioni.

Potete scoprire la classifica completa su Cineguru con l’analisi della giornata di ieri.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *