L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Baby – Il nuovo trailer della serie Netflix, sulle note dei Måneskin

Baby – Il nuovo trailer della serie Netflix, sulle note dei Måneskin

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il trailer ufficiale di Baby

A poco più di una settimana dall’uscita, Netflix ha pubblicato un nuovo trailer di Baby che scorre sulle note di Torna a casa, brano dei Måneskin contenuto nell’album Il ballo della vita.

Baby è la terza serie prodotta in Italia dal colosso dello streaming, dopo Suburra e Juventus FC. Composta da sei episodi, trae ispirazione da un noto caso di prostituzione minorile che scoppiò a Roma nel 2014, ed è interpretata da Benedetta Porcaroli, Alice Pagani, Anna Negri, Riccardo Mandolini, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi e Paolo Calabresi; la regia è curata da Andrea De Sica. Le protagoniste sono Chiara (Porcaroli) e Ludovica (Pagani), due ragazze che cercano la loro identità nella “Roma bene”. Potrete vedere il filmato sotto la sinossi ufficiale, ma prima vi ricordo che Baby uscirà il prossimo 30 novembre sulla piattaforma on-line.

Baby è una coming-of-age story liberamente ispirata allo scandalo romano delle baby squillo. La serie segue le vite di un gruppo di adolescenti dei Parioli, mentre sfidano la società alla ricerca della loro identità e indipendenza sullo sfondo di amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi.

GUARDA ANCHE:

Il primo teaser di Baby

Le prime foto ufficiali di Baby

Ecco la presentazione ufficiale della serie:

Liberamente ispirata a una storia vera, la serie segue le vicende di un gruppo di adolescenti del quartiere Parioli che sfidano la società ricercando la propria identità e indipendenza, sullo sfondo di amori proibiti, pressioni familiari e segreti condivisi.

Quanto accaduto a Roma alcuni anni fa è solo la cornice di questa storia. Baby parla di adolescenti che hanno un disperato bisogno d’amore. Tutti i personaggi ne hanno bisogno in modo diverso, sia gli adulti che i ragazzi.

Baby è soprattutto una storia di amore e incomprensioni, romantica e dark allo stesso tempo.

Ogni personaggio intraprende il suo viaggio, alla ricerca dell’amore e della felicità.

La serie esplora le più diverse esperienze dei teenager italiani attraverso lo stile audace dei GRAMS, un nuovo collettivo di scrittori composto da cinque giovani autori: Antonio Le Fosse, Eleonora Trucchi, Marco Raspanti, Giacomo Mazzariol e Re Salvador.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ted Lasso – La seconda stagione da oggi su Apple TV+ 23 Luglio 2021 - 20:05

La seconda stagione di Ted Lasso è arrivata oggi 23 Luglio: ecco tutto ciò che c'è da sapere sulla serie!

The Suicide Squad: il T.D.K. di Nathan Fillion protagonista di una nuova clip 23 Luglio 2021 - 20:03

Il T.D.K. di Nathan Fillion protagonista di una nuova clip di The Suicide Squad, il cinecomic di James Gunn.

Box Office USA: Testa a testa tra Old e Snake Eyes 23 Luglio 2021 - 18:52

Old e Snake Eyes a testa a testa al box office USA dopo la anteprime di giovedì sera, ma il podio potrebbe essere usurpato da Black Widow e Space Jam: New Legends

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.