Shameless: Cameron Monaghan lascia la serie dopo 9 stagioni

Shameless: Cameron Monaghan lascia la serie dopo 9 stagioni

Di Luigi Toto

Dopo l’annuncio di Emmy Rossum, che lascerà lo show a fine stagione, anche Cameron Monaghan è pronto a dire addio a Shameless. L’attore, che interpreta Ian Gallagher da nove stagioni, apparirà nella serie per l’ultima volta nell’episodio della prossima settimana (in onda domenica negli Stati Uniti).

Una notizia inaspettata, considerando che Monaghan non aveva detto niente. L’attore ha aspettato per non rovinare la sorpresa, come ha dichiarato in un post social in cui ha confermato l’addio alla serie. Monaghan ha scritto:

Il prossimo episodio sarà l’ultimo per me. Lo so dallo scorso anno, ma non ho voluto rivelarlo troppo presto, volevo che questa stagione fosse una sorpresa per il pubblico.”

Cameron ha poi aggiunto:

È stata una gioia interpretare questo ruolo, voglio ringraziare Shameless e tutti voi, i telespettatori, per essere stati con me. Addio, Ian Clayton Gallagher. Ci rivedremo?

Ian Gallagher, come personaggio, ha affrontato un duro percorso in Shameless: ha combattuto con il suo disturbo bipolare, cercando di tenerlo sotto controllo. Ha emozionato il pubblico con la tormentata storia d’amore con Mickey (Noel Fisher) ed è stato protagonista di un difficile percorso di ribellione nelle ultime stagioni. Monaghan ha iniziato ad interpretare Ian quando era molto giovane, è praticamente cresciuto con lo show. Nel post social, alla fine, lascia intendere che forse – un giorno – potrebbe ritornare.

Shameless

Shameless continua ad essere un successo per Showtime, canale premium negli USA e nonostante gli importanti addii di questa stagione, l’idea è quella di andare avanti con nuovi episodi. Non sappiamo ancora che tipo di cambiamenti ci saranno nel cast (oltre l’abbandono della Rossum e di Monaghan), ma sicuramente vi terremo aggiornati.

Fonte: TVLine

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema.È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canaleScreenWeek TV.

LEGGI ANCHE

Corto Maltese: Frank Miller realizzerà la serie per Studiocanal 28 Novembre 2022 - 19:16

Il leggendario fumettista e regista si occuperà di sviluppare la serie di Corto Maltese, composta da sei episodi

Who by Fire: in arrivo una miniserie su Leonard Cohen 28 Novembre 2022 - 17:15

La vera storia del tour di Leonard Cohen in Israele nel 1973, all'apice della guerra del Kippur, verrà raccontata in una miniserie

A Most Wanted Man di John le Carré diventa una serie TV 28 Novembre 2022 - 14:15

La serie, basata sul romanzo Yssa il buono, sarà scritta da Oskar Söderlund, showrunner della serie Netflix Snabba Cash

1923: il trailer del prequel di Yellowstone con Harrison Ford e Helen Mirren 28 Novembre 2022 - 11:30

Harrison Ford e Helen Mirren sono i protagonisti della nuova serie prequel di Yellowstone, in arrivo su Paramount+

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI