Robin Hood è un’ispirazione per il popolo nel final trailer

Robin Hood è un’ispirazione per il popolo nel final trailer

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Il terzo trailer di Robin Hood

Manca circa un mese e mezzo all’uscita di Robin Hood: il nuovo film sulle origini dell’eroe di Sherwood arriverà nelle sale italiane il prossimo 22 novembre, e nel frattempo è disponibile il trailer finale.

Robin (Taron Egerton) intraprende la sua personale crociata insieme a Little John (Jamie Foxx), rubando ai ricchi per donare ai poveri, e diventando così un’ispirazione per tutto il popolo; questo, almeno, è ciò che gli dice Lady Marian (Eve Hewson) nel nuovo trailer, ricco d’azione e di scene pirotecniche.

Potrete vederlo qui di seguito:

GUARDA ANCHE:

Un simbolo fatto di frecce nel poster di Robin Hood

Il secondo trailer di Robin Hood

Il primo trailer di Robin Hood

Robin e Little John nei character poster di Robin Hood

Lionsgate rinvia l’uscita di Robin Hood

Taron Egerton nelle prime foto ufficiali di Robin Hood

In questa nuova versione, l’eroe di Sherwood è interpretato da Taron Egerton (Kingsman: The Secret Service). Robin è un crociato indurito dalla guerra che si allea con un comandante moresco in un’audace rivolta contro la corona inglese, piagata dalla corruzione. Il film si propone di raccontarne il mito in una chiave ben più cruda rispetto alle trasposizioni precedenti, concentrandosi anche sulle origini di Robin.

Il resto del cast è composto da Jamie Foxx (Little John), Jamie Dornan (Will Scarlet), Eve Hewson (Lady Marian) e Paul Anderson. La regia è stata affidata a Otto Bathurst, acclamato regista televisivo inglese che ha diretto – fra gli altri – tre episodi di Peaky Blinders e uno di Black Mirror (il primo, The National Anthem). Tra i produttori figura Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way.

Robin Hood promette di mettere in scena “spettacolari battaglie, incredibili coreografie d’azione e una storia d’amore senza tempo”, raccontando la trasformazione dell’eroe in mito popolare. La sceneggiatura è opera di Joby Harold.

Fonte: ComingSoon.net

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE

Shazam! Furia degli dei, ecco quanto durerà il sequel 30 Novembre 2022 - 14:00

Stando alle indiscrezioni, Shazam! Furia degli dei durerà poco meno rispetto al primo film. L'uscita è attesa per il 16 marzo.

Il meglio di Ridley Scott nei suoi 5 film più iconici 30 Novembre 2022 - 13:00

Il grande regista compie 85 anni, ed è stato capace con questi 5 capolavori di cambiare per sempre il cinema

Easy Rider, annunciato un reboot del capolavoro di Dennis Hopper 30 Novembre 2022 - 11:15

Un consorzio di investitori e produttori vuole realizzare una versione di Easy Rider aggiornata alle nuove generazioni.

Knights of the Zodiac – Il teaser trailer introduce Seiya 30 Novembre 2022 - 0:53

La prima locandina mostra Seiya di spalle mentre cammina in un mondo devastato e in rovina, accompagnata dalla tagline: Pegasus will rise.

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI