Oscar 2019 – Sono 25 le pellicole animate eleggibili, record di 8 pellicole giapponesi

Oscar 2019 – Sono 25 le pellicole animate eleggibili, record di 8 pellicole giapponesi

Di Marlen Vazzoler

Le pellicole eleggibili nella categoria per il miglior lungometraggio animato alla 91ma edizione degli Academy Awards sono state annunciate dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences.
Ma l’Academy sottolinea che diversi titoli non sono stati ancora proiettati a Los Angeles per ottenere la loro qualificazione, che dovrà avvenire prima del processo di voto, se vogliono avanzare e sperare di entrare in cinquina.

Ana y Bruno di Carlos Carrera (Messico, Anima Estudios)

Il Grinch di Yarrow Cheney, Scott Mosier (Illumination Entertainment)
I primitivi di Nick Park (Aardman Animations)
Have a Nice Day di Jian Liu (Cina, Jiamei Spring Pictures)
Hotel Transylvania 3 – Una vacanza mostruosa di Genndy Tartakovsky (Sony Pictures Animation)
Gli Incredibili 2 di Brad Bird (Pixar)
L’isola dei cani di Wes Anderson (Twentieth Century Fox Animation)
On Happiness Road di Hsin Yin Sung (Taiwan, On Happiness Road Productions) trailer
Ralph spacca internet – Ralph Spaccatutto 2 di Phil Johnston, Rich Moore (Walt Disney Animation Studios)
Ruben Brandt, Collector di Milorad Krstic (Ungheria, Ruben Brandt)

Sgt. Stubby: An American Hero di Richard Lanni (Irlanda|UK|Francia|Canada|USA, Fun Academy Media Group) trailer
Sherlock Gnomes di John Stevenson (Paramount Animation)
Smallfoot di Karey Kirkpatrick, Jason Reisig (Warner Bros. Animation)
Spider-Man: Un nuovo universo di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman (Sony Pictures Animation)
Tall Tales (Drôles de petites bêtes) di Arnaud Bouron, Antoon Krings (Francia, ON Animation Studios)

Teen Titans Go! Il film di Aaron Horvath, Peter Rida Michail ( Warner Bros. Animation)
Tito and the Birds di Gabriel Bitar, André Catoto, Gustavo Steinberg (Brasile, Bits Produções) qui
Liz and the Blue Bird di Naoko Yamada (Kyoto Animation) qui
Fireworks di Nobuyuki Takeuchi e Akiyuki Simbo (SHAFT)

Lu over the wall di Masaaki Yuasa (Science SARU) premi
Night is Short, Walk On Girl di Masaaki Yuasa (Science SARU)

The Laws of the Universe: Part 1 di Isamu Imakake (HS Pictures Studio)

MFKZ (Studio 4°C, Ankama)

Maquia – When the Promised Flower Blooms di Mari Okada (P.A. Works) qui
Mirai di Mamoru Hosoda (Studio Chizu)

Quello che possiamo notare immediatamente è la varietà delle produzioni, provenienti da diverse parti del mondo. Quali tra questi titoli finirà in cinquina? Gli incredibili 2 e Ralph 2 sono praticamente sicuri, seguiti da Mirai, L’isola dei cani e ? Tra i film dei vari studios americani Spider-Man: Un nuovo universo è quello che al momento si contraddistingue di più, mentre tra quelli indipendenti Ruben Brandt, Collector è quello con più chance.

A bocca asciutta invece l’europeo Zanna Bianca, distribuito in America da Netflix.

Le candidature verranno annunciate il 22 gennaio 2019 mentre la cerimonia si terrà il 24 febbraio al Dolby Theatre al Hollywood & Highland Center a Hollywood.

Fonte Oscars

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Bambi: The Reckoning – Nel reimagining horror sarà una feroce macchina omicida 26 Novembre 2022 - 21:00

Dopo Winnie-The-Pooh: Blood and Honey è in arrivo un film horror avente per protagonista Bambi, il suo design si ispirerà alla creatura de Il Rituale

Blue Dragon Film Awards 2022: Sei premi a Decision to Leave 26 Novembre 2022 - 19:00

Il gran vincitore della serata è stato Decision to Leave del regista giapponese Park Chan Wook, che ha vinto come miglior film

Hugh Jackman rivela: “Ho rifiutato il ruolo di James Bond” 26 Novembre 2022 - 17:00

La star ammette di aver rifiutato l'offerta della Eon Productions di interpretare l'agente 007 dopo il successo di X-Men

Greta Gerwig parla di Barbie: “Provavo un terrore interessante” 26 Novembre 2022 - 15:00

La regista di Barbie ha rivelato che il progetto la terrorizzava, ma allo stesso tempo quel terrore l'ha spinta ad accettare la sfida

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI