Neil Gaiman firma un accordo con Amazon Studios

Neil Gaiman firma un accordo con Amazon Studios

Di Lorenzo Pedrazzi

Amazon Studios piazza un altro grande colpo: Neil Gaiman ha infatti stretto un accordo con il colosso di Seattle per la creazione di serie tv che usciranno su Prime Video, la stessa piattaforma che ospiterà Good Omens nel 2019. Jennifer Salke, capo di Amazon Studios, ha dichiarato quanto segue:

Neil Gaiman è uno scrittore dal talento eccezionale che è in grado di creare mondi unici, multidimensionali e narrativamente ineguagliabili. I suoi fan sono appassionati ed entusiasti, e siamo fortunati di poter condividere il suo talento con tutto l’audience di Prime Video.

Anche lo stesso Gaiman è soddisfatto dell’accordo:

Mi sono deciso ad accettare questo incarico dopo aver lavorato splendidamente con il team di Amazon per la realizzazione di Good Omens. Sono persone entusiaste, intelligenti e non erano intimoriti da Good Omens, un prodotto così diverso dagli altri. Volevano creare qualcosa di unico ed eccitante. Sono emozionato all’idea di avere una casa in Amazon dove potrò fare televisione come nessuno l’ha mai vista prima, non come Good Omens ma sicuramente inusuale e divertente.

Questo è il comunicato ufficiale:

Santa Monica, 2 Ottobre 2018 – Amazon Studios annuncia di aver finalizzato un accordo con Neil Gaiman, scrittore visionario e pluripremiato. Neil Gaiman, autore dell’attesissima serie Amazon Original Good Omens, e vincitore del premio letterario Hugo per American Gods, lavorerà in esclusiva con gli Amazon Studios per la creazione di serie televisive che saranno rese disponibili a livello globale su Amazon Prime Video in più di 200 paesi e territori.

Accreditato come uno degli autori di fumetti moderni, Gaiman è uno scrittore prolifico il cui lavoro – tra cui prosa, poesia, film, giornalismo, fumetti, testi di canzoni e dramma – attraversa generi e raggiunge il pubblico di tutte le età.

Ha iniziato la sua carriera in Inghilterra come giornalista e biografo, prima di dedicarsi alla sua graphic novel Violent Cases, la prima di molte collaborazioni con l’artista Dave McKean, che ha portato alla pubblicazione di Black Orchid grazie a DC Comics. Dopo Violent Case e Black Orchid è la volta di Sandman, fumetto che ha ricevuto numerosissimi premi tra cui il World Fantasy Award for Best Short Story, il primo fumetto ad avere mai ricevuto un premio letterario. Per il 25esimo anniversario di Sandman, Gaiman ha scritto Sandman: Overture, che è stato il besteseller numero uno in classifica per il New York Times e ha vinto nel 2016 il premio Hugo Award for Best Graphic Novel.

Coraline di Gaiman ha vinto molti premi incluso il British Science Fiction Award, è stato adattato a musical da Stephin Merritt ed è stato l’ispirazione per il film di animazione diretto da Henry Selick che si è assicurato un BAFTA come miglior film di animazione e ha ricevuto una nomination agli Oscar sempre nella stessa categoria. Il suo romanzo The Graveyard Book, che ha vinto in Inghilterra la Carnegie Medal e in USA la Newbery Medal, il premio più alto per la letteratura dei bambini, è già in fase di adattamento per un film.

Gaiman ha scritto il copione originale per la serie televisiva BBC Neverwhere; il primo lungometraggio di Dave McKean, Mirrormask, per la Jim Henson Company, e ha co-scritto la sceneggiatura di Beowulf di Robert Zemeckis. Ha prodotto Stardust, il film di Matthew Vaughn basato sul suo libro. Ha scritto e diretto due film: A Short Film About John Bolton e per Sky Television Statuesque. Il suo romanzo American Gods è stato adattato per Starz, e uno dei suoi personaggi di The Sandman è stato adattato in Lucifer della FOX.

È l’autore più venduto secondo il New York Times con i romanzi Neverwhere, Stardust, American Gods, Anansi Boys, L’oceano alla fine della corsia (vincitore del National Book Award in UK Book Awards 2013) e Good Omens (con Terry Pratchett), così come le raccolte di racconti Smoke and Mirror, Fragile Things e Trigger Warning. La sua prima raccolta di cortometraggi, Smoke and Mirrors: Short Fictions and Illusions, è stata nominata per i MacMillan Silver Pen Awards del Regno Unito come la migliore raccolta di racconti dell’anno. Il suo libro più recente, Norse Mythology, è diventato un bestseller internazionale e un fenomeno editoriale

Le sue collezioni e libri illustrati per i giovani lettori includono: M is for Magic; la trilogia di Interworld, co-autore di Michael Reaves; The Day I Swapped My Dad for Two Goldfish; The Wolves in the Walls – che è stato trasformato in un’opera dallo Scottish National Theatre; Crazy Hair selezionati da Greenaway, illustrati da Dave McKean; The Dangerous Alphabet, illustrato da Gris Grimly; Blueberry Girl; e Instructions, illustrato da Charles Vess, e il Bestseller vincitore di Greenaway The Sleeper and the Spindle, illustrato da Chris Riddell.

Vi terremo aggiornati.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE

Corto Maltese: Frank Miller realizzerà la serie per Studiocanal 28 Novembre 2022 - 19:16

Il leggendario fumettista e regista si occuperà di sviluppare la serie di Corto Maltese, composta da sei episodi

Who by Fire: in arrivo una miniserie su Leonard Cohen 28 Novembre 2022 - 17:15

La vera storia del tour di Leonard Cohen in Israele nel 1973, all'apice della guerra del Kippur, verrà raccontata in una miniserie

A Most Wanted Man di John le Carré diventa una serie TV 28 Novembre 2022 - 14:15

La serie, basata sul romanzo Yssa il buono, sarà scritta da Oskar Söderlund, showrunner della serie Netflix Snabba Cash

1923: il trailer del prequel di Yellowstone con Harrison Ford e Helen Mirren 28 Novembre 2022 - 11:30

Harrison Ford e Helen Mirren sono i protagonisti della nuova serie prequel di Yellowstone, in arrivo su Paramount+

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

Boris 4, la recensione (senza spoiler) dei primi due episodi 24 Ottobre 2022 - 20:00

"L'algoritmo non deve neanche troppo rompere il c*zzo"

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI