L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Lucca 2018 – Dal tributo a Paolo Villaggio ai 40 anni de La Storia Infinita al Millennium Falcon

Lucca 2018 – Dal tributo a Paolo Villaggio ai 40 anni de La Storia Infinita al Millennium Falcon

Di Marlen Vazzoler

In occasione dell’uscita della prima “statua” da collezione dedicata a Fantozzi, sarà possibile partecipare a un incontro per parlare del genio di Paolo Villaggio e del suo personaggio. Saranno presenti: Elisabetta e Piero Villaggio, figli del maestro del comico, per una testimonianza diretta su loro padre, scrittore, autore e grande attore; insieme a loro Gianni Fantoni, conduttore televisivo, attore e imitatore di gran talento.
Fantoni porterà nel 2019 in giro per l’Italia un musical dedicato a Fantozzi e voluto dallo stesso Villaggio. Chi meglio di lui ci potrà parlare “come” e del “ragioner Ugo”. Saranno presenti anche Fabio Berruti di Infinite Statue, lo scultore Daniele Angelozzi e il decoratore Dario Barbera: lo staff che ha creato la statua di Fantozzi.

L’anniversario per i 40 anni dell’uscita del libro “La storia infinita” viene festeggiato in anticipo con una edizione speciale del volume di Michael Ende e con un evento sabato 3 novembre alle 15,15 (padiglione Carducci) Sala Ingellis, per rivivere i ricordi e le sensazioni del film di Wolfgang Petersen del 1984 dall’esperienza dei doppiatori Georgia Lepore e Carlo Valli (nel film l’Infanta Imperatrice e il Lupo Mannaro Gmork). Un viaggio tra curiosità, aneddoti, per scoprire anche le differenze tra libro e lungometraggio.

Lo sceneggiatore, regista e montatore di decine di videoclip, documentari e cortometraggi, Manlio Castagna il 2 novembre alle ore 12, nella chiesa di San Francesco, presenterà il fantasy Petrademone – Il libro delle porte primo romanzo di una trilogia edita da Mondadori. Ad accompagnare l’autore nella presentazione del libro, Marco D’amore (attore e co-protagonista della serie tv Gomorra) e con l’attore sceneggiatore e regista Ivan Cotroneo.

Si terrà la première mondiale della nuova serie prescolare realizzata da Rainbow (Winx) in collaborazione con l’Antoniano di Bologna: “44 Gatti”: il 31 ottobre alle ore 15, al Cinema Centrale, (ingresso libero) in questa serie 4 simpaticissimi mici affronteranno temi quali la tolleranza, la diversità e la solidarietà, messaggi educativi trasmessi in modo divertente.

Infine tutte le curiosità del Millennium Falcon, direttamente da Guerre Stellari, il 4 novembre, alle 16, a Palazzo Ducale, Sala Tobino, Dave Fogler esplorerà la storia di una delle navi più amate ed iconiche del cinema. Dal design al processo di costruzione della Falcon e di altri classici veicoli di Star Wars, a partire dalle miniature create per l’Episodio IV fino alle tecniche digitali utilizzate dagli artisti odierni.
Fogler ha lavorato per più di 20 anni nell’Industrial Light & Magic, azienda fondata nel 1975 da George Lucas. Fogler ha partecipato alla creazione degli effetti visivi di 23 film tra i quali “Star Wars: The Force Awakens” (2015), “Pacific Rim” (2013), “Avatar” (2009), “Transformers” (2007), and “Star Wars: Episode I” (1999).
È stato nominato sei volte ai premi VES della Visual Effects Society e ne ha vinti due per il suo lavoro in “Transformers”. Come Build supervisor di “Star Wars – The Force Awakens”, Fogler ha supervisionato la ricostruzione delle navi classiche di Star Wars come la Tie Fighter, X-wing e la mitica Millennium Falcon.

Fonte LuccaC&G

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.