L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Legends of Tomorrow avrà il suo personale cross-over

Legends of Tomorrow avrà il suo personale cross-over

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Nuovo poster per la quarta stagione di Legends of Tomorrow

Come sappiamo, quest’anno Legends of Tomorrow sarà esclusa dal tradizionale cross-over dell’Arrowverse, che s’intitolerà Elseworlds e includerà Batwoman. Questo non significa, però, che le Leggende non avranno modo di godersi un evento speciale tutto per loro.

Intervistati da TV Line alla serata di The CW per il lancio della stagione autunnale, lo showrunner Keto Shimizu e il cast hanno svelato i primi dettagli dell’episodio che andrà in onda nella settimana del cross-over, dove le Leggende incroceranno il cammino con… loro stesse. Ecco le parole di Shimizu:

Durante la settimana in cui ci saranno tutti gli altri cross-over, noi praticamente faremo un cross-over con noi stessi.

La puntata in questione ruoterà attorno a dei “periodi temporali alternativi”, e quindi a diverse versioni delle Leggende. Caity Lotz (Sara Lance / White Canary) commenta:

Quel particolare episodio è folle. Credo volessero fare qualcosa di speciale dato che non avremmo fatto i cross-over. Vedrete diversi lati delle Leggende.

Tutti questi “lati” interagiranno fra loro, un po’ come nel finale della seconda stagione. Tala Ashe (Zari Adrianna Tomaz) aggiunge:

Mi limiterò a dire che le persone che partecipano a quelle scene devono lavorare un sacco! È divertente.

Evidentemente gli attori dovranno interpretare numerose versioni dei loro personaggi, quindi gireranno la stessa scena numerose volte con diversi costumi, acconciature e magari anche accenti. Vi ricordo che la quarta stagione di Legends of Tomorrow debutterà su The CW il prossimo 22 ottobre. Ecco la sinossi ufficiale:

Dopo aver sconfitto Mallus coccolandolo a morte con un gigantesco peluche chiamato Beebo, le Leggende erano pronte per rallentare un po’, almeno finché Constantine non è arrivato per informarle che, risolvendo un problema, ne hanno creato uno molto più grande. Quando le Leggende hanno permesso che il tempo si frantumasse per liberare Mallus e sconfiggerlo, la barriera tra i mondi si è indebolita: ora, la Storia è infettata dai “Fuggitivi”, creature magiche provenienti dai miti dalle fiabe e della leggende. Essendo state espulse nel corso del tempo da persone come Constantine, questi Fuggitivi stanno tornando nel nostro mondo a frotte, provocando il caos. E allora, quando si scatena l’inferno, chi chiamerai? Proprio così, le Leggende!

Vi ricordo che Courtney Ford (Nora Darhk), Jes Macallan (Ava Sharpe) e Matt Ryan (John Constantine) sono stati promossi al rango di interpreti regolari. Per il resto, sappiamo che Keiynan Lonsdale (Wally West / Kid Flash) non tornerà nella quarta stagione di Legends of Tomorrow, ma apparirà nella premiere di The Flash.

LEGGI ANCHE:

Fate e unicorni nel nuovo trailer della quarta stagione di Legends of Tomorrow

Il trailer della quarta stagione di Legends of Tomorrow

Maisie Richardson-Sellers tornerà nella quarta stagione di Legends of Tomorrow

La sinossi della quarta stagione di Legends of Tomorrow

Courtney Ford avrà un ruolo regolare nella quarta stagione di Legends of Tomorrow

Jes Macallan avrà un ruolo regolare nella quarta stagione di Legends of Tomorrow

Nel cast di Legends of Tomorrow si sono avvicendati White Canary (Caity Lotz), Heat Wave (Dominic Purcell), Firestorm (Victor Garber e Franz Drameh), Atom (Brandon Routh), Rip Hunter (Arthur Darvill), Citizen Steel (Nick Zano) e Vixen (Maisie Richardson-Sellers). Hawkgirl (Ciara Renée), Hawkman (Falk Hentschel) e Captain Cold (Wentworth Miller) hanno lasciato la squadra alla fine della prima stagione. Nella terza si sono aggiunti Tala Ashe nel ruolo di Zari Adrianna Tomaz; Billy Zane in quello di P.T. Barnum; e Jes Macallan per l’agente speciale Ava Sharpe del Time Bureau; Simone Merrels ha interpretato Giulio Cesare. Lo showrunner è Marc Guggenheim.

Fonte: TV Line

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mission Impossible 7: sospese le riprese a Venezia, casi di Covid-19 sul set 24 Ottobre 2020 - 17:04

Le riprese di Mission: Impossible 7 sono state sospese, ancora una volta. La produzione si era recentemente spostata a Venezia.

Ben Wheatley dirigerà il sequel di Shark: Il primo squalo 24 Ottobre 2020 - 17:00

Sarà Ben Wheatley a dirigere il sequel di Shark: Il primo squalo, ispirato al secondo romanzo della saga letteraria di Steven Alten.

No Time to Die su Apple TV+ o Netflix, è sul serio possibile? 24 Ottobre 2020 - 16:16

Nelle ultime ore un rumor si è sparso a macchia d’olio nel web. No Time to Die, il nuovo capitolo della saga di Bond, potrebbe finire su Apple TV+ o Netflix. Ma è sul serio possibile?

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).