Condividi su

01 ottobre 2018 • 20:27 • Scritto da Filippo Magnifico

Hellboy avvolto dalle fiamme nel poster del film di Neil Marshall

Un poster a dir poco infernale per Hellboy, che ci permette di dare un ulteriore sguardo al protagonista David Harbour.
0

LEGGI ANCHE: Hellboy – Lionsgate rinvia l’uscita di tre mesi

Sabato prossimo Hellboy verrà ufficialmente presentato al pubblico del Comic-Con di New York. Vedremo il primo trailer? Lo speriamo, nell’attesa Entertainment Weekly ci regala un poster a dir poco infernale, che ci permette di dare un ulteriore sguardo al protagonista David Harbour (Stranger Things). Diretto da Neil Marshall (The Descent, Game of Thrones), questo nuovo adattamento dei fumetti di Mike Mignola arriverà nelle sale americane il 12 aprile.

Come sappiamo, il budget di questo Hellboy è decisamente inferiore rispetto a quello richiesto da Guillermo del Toro per realizzare Hellboy III – Dark Worlds, e il film si preannuncia “più oscuro e raccapricciante” rispetto alle precedenti trasposizioni: non a caso, punta senza problemi alla classificazione restricted (vietato l’ingresso in sala ai minori di 17 anni non accompagnati). Ian McShane presta il volto al Professor Trevor Bruttenholm (alias Professor Broom), padre adottivo di Hellboy, mentre Milla Jovovich è la Regina di Sangue. Daniel Dae Kim interpreta Ben Daimio. Sophie Okonedo presta il volto a Lady Hatton, veggente dell’Osiris Club, antico club inglese che indaga sui misteri sovrannaturali; Alistair Petrie interpreta Lord Adam Glaren, membro d’alto rango del club; mentre Brian Gleeson è Merlino, il celebre mago. Nel cast anche Sasha Lane (Alice Monaghan) e Penelope Mitchell (Ganeida).

La produzione è curata da Larry Gordon, Lloyd Levin e Mike Richardson, quest’ultimo per conto di Dark Horse Entertainment. La trama dovrebbe essere basata sull’arco narrativo La caccia selvaggia, dove compare proprio Nimue alias Regina di Sangue, potentissima strega che fu amata da Merlino: il mago le trasmise la sua conoscenza, ma lei usò questo potere per imprigionarlo in una tomba per l’eternità. Senza la sua guida, Nimue impazzì e cominciò a venerare l’Ogdru Jahad, antica divinità destinata a causare la fine del mondo. Hellboy fu costretto a risvegliare un’armata di cavalieri deceduti per affrontarla, ma Nimue, seppur sconfitta, riuscì a trascinarlo all’inferno con lei.

Il copione è opera di Mike Mignola (creatore del personaggio) insieme a Andrew Cosby e Christopher Golden, mentre Millennium è in trattative con Larry Gordon e Lloyd Levin per la produzione.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *