L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Elseworlds – Superman, Supergirl, Freccia Verde e Flash (a ruoli invertiti) nelle foto dal set

Elseworlds – Superman, Supergirl, Freccia Verde e Flash (a ruoli invertiti) nelle foto dal set

Di Lorenzo Pedrazzi

GUARDA ANCHE: Lois Lane, Clark Kent e Kara Danvers in una foto dal set di Elseworlds

Mentre continuano le riprese di Elseworlds, prossimo cross-over dell’Arrowverse, dal set giungono alcune foto che ritraggono gli eroi principali, anche a ruoli invertiti.

Come abbiamo visto sul poster, l’evento ci porterà in una realtà alternativa dove Oliver Queen (Stephen Amell) è Flash e Barry Allen (Grant Gustin) è Freccia Verde: i due eroi appaiono in vari scatti notturni, con i rispettivi costumi. Insieme a loro ci sono anche Supergirl (Melissa Benoist) e Superman (Tyler Hoechlin), che inoltre appaiono in una foto pubblicata dallo stesso Stephen Amell.

Il titolo dell’evento lascia intendere che i mondi paralleli dell’Arrowverse saranno centrali nella trama; nei fumetti, l’etichetta Elseworlds riuniva alcune storie separate dalla continuity dell’universo DC, come ad esempio quella in cui un Batman dell’Era Vittoriana dava la caccia a Jack lo Squartatore. Probabilmente gli autori di The Flash, Arrow e Supergirl rielaboreranno questo concetto a modo proprio, com’è successo negli anni scorsi con Invasion! e Crisis on Earth-X.

Potrete vedere le immagini qui di seguito:

Sappiamo che Ruby Rose interpreterà Kate Kane alias Batwoman, cugina di Bruce Wayne / Batman nei fumetti DC; l’eroina potrebbe diventare protagonista della sua serie tv nel 2019.

Spinta dalla sua passione per la giustizia e dalla voglia di esprimere la sua opinione, Kate Kane vigila sulla strade di Gotham come Batwoman, una giovane guerriera addestrata e apertamente omosessuale, pronta a bloccare la rinascita della criminalità nella sua città. Ma non si può ancora definire un’eroina. In una città che cerca disperatamente un salvatore, Kate dovrà affrontare i suoi demoni prima di diventare il simbolo della speranza di Gotham.

L’evento coinvolgerà anche Superman (Tyler Hoechlin), Lois Lane (Elizabeth Tulloch) e Nora Fries (Cassandra Jean Amell). Jeremy Davies interpreterà il Dr. John Keegan del Manicomio di Arkham, personaggio che è stato descritto come “più folle dei pazienti che cura”; saranno le sue macchinazioni ad attirare Freccia Verde, Flash e Supergirl a Gotham City, dove si svolgerà gran parte dell’evento. LaMonica Garrett presterà il volto a Mar Novu, alias il Monitor.

LEGGI ANCHE:

Scambio di ruoli tra Flash e Freccia Verde nel poster di Elseworlds

Superman con il costume nero nella foto dal set di Elseworlds

Prima immagine di Ruby Rose con il costume di Batwoman in Elseworlds

LaMonica Garrett sarà il Monitor in Elseworlds

Il prossimo cross-over dell’Arrowverse s’intitolerà Elseworlds

Jeremy Davies sarà un antagonista nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Elizabeth Tulloch sarà Lois Lane nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Cassandra Jean Amell sarà la moglie di Mr. Freeze nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Ci saranno anche Superman e Lois Lane nel prossimo cross-over dell’Arrowverse

Banner e date per il prossimo cross-over dell’Arrowverse

Batwoman è pronta per fare il suo debutto nell’Arrowverse!

Il cross-over inizierà domenica 9 dicembre nella puntata di The Flash, proseguirà lunedì 10 dicembre nell’episodio di Arrow, e si concluderà martedì 11 dicembre in Supergirl. Stavolta, Legends of Tomorrow sarà escluso dall’evento, mentre vi ricordo che Black Lightning non fa parte dell’Arrowverse (almeno per ora).

Fonte: ComicBookMovie; Heroic Hollywood

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Greenland: in arrivo un sequel con Gerard Butler e Morena Baccarin 14 Giugno 2021 - 19:15

La famiglia Garrity di nuovo on the road attraverso le terre desolate e gelide dell'Europa per trovare una nuova casa

Luca e l’importanza del “Silenzio Bruno”, il regista e il cast presentano il nuovo film Pixar 14 Giugno 2021 - 18:30

Abbiamo recentemente incontrato il regista di Luca Enrico Casarosa, la produttrice Andrea Warren e alcuni membri del cast vocale. Ecco cosa ci hanno detto.

The Book of Vision: il film di Carlo S. Hintermann dall’8 luglio al cinema 14 Giugno 2021 - 17:45

The Book of Vision, il film diretto da Carlo S. Hintermann e prodotto da Terrence Malick, arriverà nelle nostre sale l’8 luglio, distribuito da RS Productions.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.