Condividi su

01 ottobre 2018 • 15:49 • Scritto da Marlen Vazzoler

Charles Aznavour – Morto a 94 anni l’artista francese

Si è spento oggi a 94 anni l'artista Charles Aznavour, considerato la risposta francese a Frank Sinatra
0

L’attore e cantante francese Charles Aznavour è morto oggi all’età di 94 anni nella sua casa nelle Alpilles, in Provenza. In quasi sessant’anni di carriera ha scritto più di mille canzoni, molte delle quali considerate immortali, e ha venduto più di 100 milioni di dischi.

Le sue canzoni cantate dai più grandi artisti francesi, da Edith Piaf a Maurice Chevalier, hanno trattato temi politici e sociali per questo motivo Aznavour le ha soprannominate le canzoni sui ‘fatti della società’.

Commediante, ha recitato in oltre 50 lungometraggi, il suo primo ruolo in La fossa dei disperati (1958) che gli valse il premio Crystal Star dall’Academy francese. Qui incontrò Jean-Pierre Mocky che lo diresse l’anno dopo in Dragatori di donne e nel 1963 in Le vergini.

Il suo ruolo più memorabile rimane quello del pianista da bar con un passato travagliato in Tirate sul pianista di François Truffaut. Il successo del film negli Stati Uniti gli aprì le porte della Carnegie Hall di New York.

Nel 1968 girò il suo primo film in inglese Candy e il suo pazzo mondo (Candy), diretto da Christian Marquand al fianco di Marlon Brando, Richard Burton e James Coburn.

Nel 1986 scrisse i dialoghi per Les Intrus di Sergio Gobbi, a cui seguirono nel 1972 la sceneggiatura della commedia di Paul Boujenah, Yiddish Connection. Negli anni ’90 si allontanò dal cinema per lavorare in televisione.

La sua interpertazione in Aararat (2002) di Atom Egoyan, un film sul genocidio armeno, fu determinante per edificare una statua commemorativa per le vittime a Parigi.

Avrebbe dovuto partecipare alla pellicola Une Revanche à Prendre, in corso di riprese, diretta da Kader Ayd e Samy Naceri.

Nel 1997 ha rcevuto il César alla carriera, nel 2017 una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *