L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Avengers 4: abbiamo tutti frainteso l’addio di Chris Evans?

Avengers 4: abbiamo tutti frainteso l’addio di Chris Evans?

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Avengers 4 – I fratelli Russo annunciano la fine delle riprese aggiuntive

Qualche giorno fa Chris “Captain America” Evans aveva ufficialmente detto addio al Marvel Cinematic Universe con un tweet particolarmente eloquente:

Ho ufficialmente terminato le riprese di Avengers 4. È stata una giornata a dir poco intensa ed emozionante. Interpretare questo personaggio negli ultimi anni è stato per me un onore. A tutti coloro che sono stati davanti e dietro alla macchina da presa, al pubblico, voglio dire grazie per questi ricordi. Vi sarò grato per sempre.

Come sappiamo, il contratto dell’attore con i Marvel Studios è ormai giunto alla sua scadenza e come aveva dichiarato lui stesso un po’ di tempo fa, “Devi scendere dal treno prima che siano altri a buttarti giù“. Insomma, queste parole, sebbene dolorose, non avevano stupito gran parte dei fan Marvel, che da tempo ormai si preparavano a questo addio. C’è però chi ha interpretato il messaggio come un grosso spoiler, dando come certa la morte di Captain America. Proprio per questo l’attore ha voluto fare chiarezza sulla questione. Durante una recente intervista ha dichiarato:

So di aver scritto una cosa che si può benissimo interpretare come uno spoiler. Voglio chiarire che, al di là del finale di Avengers 4, avrei sempre scritto la stessa cosa. Gli ultimi giorni di riprese sono stati particolarmente emozionanti ed erano il culmine di 10 anni e 22 film, un mosaico incredibile.

Nessuno spoiler, quindi, ma un semplice messaggio dettato dall’emozione e scritto al culmine di un percorso particolarmente importante. Certo, rimane sempre un fatto: il suo contratto è ormai giunto al termine e, come sappiamo, dopo Avengers 4 il MCU subirà un grande scossone. Ma non è detto che il suo personaggio debba per forza uscire di scena dentro una bara.

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Fonte: CinemaBlend


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Only Murders in the Building: nuovo trailer per la serie Star con Steven Martin e Martin Short 27 Luglio 2021 - 20:30

Insieme a Selena Gomez, interpreteranno tre podcaster che decidono di risolvere un delitto. dal 31 agosto su Disney+ Star

Nuove aggiunte al film autobiografico di Spielberg, tra cui Judd Hirsch 27 Luglio 2021 - 19:30

Il cast di The Fabelmans si arricchisce di quattro nuovi interpreti veterani

Batman Unburied: Winston Duke e Jason Isaacs saranno Bruce Wayne e Alfred nel podcast 27 Luglio 2021 - 18:45

Il podcast nasce da un'idea di David Goyer e vedrà Bruce Wayne nell'insolito ruolo di patologo forense. In arrivo su Spotify

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.