L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Annabelle 3 – Madison Iseman di Jumanji sarà una sfortunata babysitter

Annabelle 3 – Madison Iseman di Jumanji sarà una sfortunata babysitter

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Annabelle 3 – Mckenna Grace interpreterà la figlia dei Warren

Madison Iseman (Piccoli Brividi 2), l’interprete di Bethany nel film Jumanji – Benvenuti nella giungla, è entrata a far parte del cast di Annabelle 3 (titolo non ufficiale) prodotto dalla New Line.

All’attrice è stato affidato uno dei ruoli principali, quello della babysitter di Judy la figlia di 10 anni dei Warren che avrà il volto di McKenna Grace (Young Sheldon, Gifted, I, Tonya).

Descritto come ‘Una notte al museo con Annabelle’, nel film Ed e Lorraine Warren portano a casa Annabelle convinti che non possa più nuocere, invece la bambola attiva tutti gli altri oggetti maledetti presenti nel loro museo, e prende di mira Judy. La partecipazione di Patrick Wilson e Vera Farmiga nei panni dei coniugi Warren non è ancora stata ufficialmente confermata.

Gary Dauberman (IT, Annabelle, Annabelle 2: Creation, The Nun) è autore della sceneggiatura e debutterà per la prima volta dietro la macchina da presa nel ruolo di regista. James Wan e Peter Safran alla produzione, Michael Clear è il produttore esecutivo.

Sesta entrata della franchise di The Conjuring il film verrà distribuito nelle sale americane il 3 luglio 2019. Le riprese cominceranno questo mese.

Fonte THR

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shea Whigham, Frank Grillo e Olivia Munn nel trailer dell’action The Gateway 28 Luglio 2021 - 21:30

La storia di un operatore dei servizi sociali che si ritrova a dover fronteggiare una gang per proteggere una sua assistita e suo figlio

Amazon Prime Video: tutte le novità di agosto 28 Luglio 2021 - 21:00

Tutti i titoli in arrivo nel mese di luglio, nel catalogo di Amazon Prime Video. Tra le novità Evangelion:3.0 + 1.01 Thrice Upon A Time e i capitoli precedenti, Borat Specials e le secondi stagioni di Modern Love e Star Trek: Lower Decks

Flag Day: il trailer del nuovo film di Sean Penn 28 Luglio 2021 - 20:30

Sean Penn dirige la figlia Dylan e co-interpreta questa storia vera sul rapporto conflittuale tra una figlia e un padre criminale nel corso dei decenni

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.