L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Suspiria: il misterioso Lutz Ebersdorf ritratto sul nuovo poster

Suspiria: il misterioso Lutz Ebersdorf ritratto sul nuovo poster

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Suspiria, l’orrore della colpa nel film di Guadagnino: la recensione da #Venezia75

Uno dei più grandi misteri di Suspiria, l’horror diretto da Luca Guadagnino recentemente presentato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ruota attorno a Lutz Ebersdorf, l’attore tedesco scelto per il ruolo del Dr. Jozef Klemperer. Non ci sono conferme ufficiali e sia gli attori che il regista continuano a giocare con la stampa, ma l’ipotesi più accreditata è che in realtà quell’uomo non sia mai esistito e che dietro di lui e un pesante make up, si nasconda Tilda Swinton, che nel film interpreta anche Madame Blanc. La riposta, forse, non si saprà mai, nell’attesa possiamo vedere il personaggio ritratto su questo nuovo poster:

LEGGI ANCHE: Luca Guadagnino presenta il suo Suspiria a Venezia 75: “Una trilogia, perché no?”

Questa è la sinossi ufficiale:

Susie Bannion, una giovane donna americana, si trasferisce nella prestigiosa Markos Tanz Company di Berlino, nel 1977. Arriva proprio nel momento in cui uno dei membri della compagnia, Patricia, sparisce in circostanze misteriose. Mentre Susie compie straordinari progressi sotto la guida di Madame Blanc, rivoluzionaria direttrice artistica della compagnia, fa amicizia con un’altra ballerina, Sara, la quale condivide i suoi sospetti che la matrona e la compagnia stessa nascondano un oscuro e minaccioso segreto.

Nel cast di Suspiria figurano Dakota Johnson, Tilda Swinton, Chloe Grace Moretz, Jessica Harper e Mia Goth. La sceneggiatura è opera di David Kajganich, lo stesso di True Story e A Bigger Splash, nonché creatore della serie The Terror. Il film sarà presentato in anteprima alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (29 agosto – 8 settembre 2018), mentre negli Stati Uniti uscirà il 2 novembre. Le musiche del film sono state composte da Thom Yorke, il leader dei Radiohead.

Se i film Horror sono il tuo pane quotidiano e non puoi farne a meno segui la pagina Facebook Noi fan dell’Horror, costantemente aggiornato con tutte le novità legate all’universo dei brividi, e iscriviti al nostro gruppo dedicato a tutti fan dell’Horror!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Fonte: ComingSoon

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: riprese sospese dopo che uno stuntman è rimasto ferito 22 Luglio 2019 - 21:15

L'uomo ha riportato una lesione alla testa dopo una caduta

Caterina la Grande: nuovo trailer per la miniserie con Helen Mirren 22 Luglio 2019 - 21:00

La co-produzione tra HBO e Sky dovrebbe arrivare in autunno

Il Signore degli Anelli – Markella Kavenagh in trattative per lo show di Amazon 22 Luglio 2019 - 20:56

Markella Kavenagh è in trattative per una parte nello show di Amazon sul Signore degli Anelli, ambientato durante la seconda Era

Giochi stellari – The Last Starfighter (FantaDoc) 18 Luglio 2019 - 16:23

Congratulazioni, Starfighter! Sei stato reclutato dalla Lega Stellare per leggere questo articolo sulla storia del film, nato... come seguito spirituale de La spada nella roccia? Eh?!

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Party of Five (Cinque in famiglia) 17 Luglio 2019 - 16:19

Le mille sfighe di Party of Five, la serie nata come surrogato di Beverly Hills 90210 e trasformatasi nel "miglior show che non avete visto".

7 cose che forse non sapevate su Gigi la Trottola 16 Luglio 2019 - 15:58

Le esilaranti avventure del campionissimo sotto il metro nato perché hanno imposto al suo autore di inventarsi una storia comica sul basket. I crossover con Star Wars, l'Uomo Tigre e tutto il resto, e la storia di... Ciccio Terremoto?