L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Piccoli Brividi: I Fantasmi di Halloween – Un nuovo spot conferma un più che gradito ritorno

Piccoli Brividi: I Fantasmi di Halloween – Un nuovo spot conferma un più che gradito ritorno

Di Filippo Magnifico

È approdato nel web un nuovo spot di Piccoli Brividi: I Fantasmi di Halloween, il sequel di Piccoli Brividi che arriverà nelle nostre sale il 18 ottobre. Si tratta di un piccolo video particolarmente importante, perché conferma ufficialmente un più che gradito ritorno:

Quindi, sì, Jack Black tornerà nel ruolo di R.L. Stine e si tratta di una grande sorpresa, dato che la produzione aveva tenuto nascosta la sua partecipazione. A partire dall’inizio delle riprese, il suo ritorno non era mai stato ufficializzato e il suo nome non era mai stato fatto nel corso della campagna promozionale, fino ad oggi.

Cosa è successo? Si tratta quasi sicuramente di una semplice scelta di marketing, l’effetto sorpresa sarebbe sicuramente stato suggestivo ma non sarebbe stato saggio rinunciare ad un nome importante come il suo per il lancio del film. In ogni caso si tratterà di un piccolo ruolo.

Il sequel, diretto da Ari Sandel e scritto da Rob Lieber, sarà ambientato diversi anni dopo il primo film e vedrà nuovi protagonisti impegnati a combattere Slappy e il suo piano di scatenare l’apocalisse nel giorno di Halloween. Nel cast Ken Jeong (Crazy Rich Asians), Wendi Mclendon-Covey (Le Amiche della Sposa), Chris Parnell (Hot Rod), Madison Iseman, Ben O’Brien, Caleel Harris e Jeremy Ray Taylor (IT).

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01ARKCXI4″ partner_id=”swfilippo-21″]

ScreenWEEK.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice “click”, compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWEEK.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 6 novembre 2018.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ISCRIVITI ALLA NUOVA NEWSLETTER DI SCREENWEEK
Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Old apre con $16,8M, Black Widow in home video dal 10 agosto 26 Luglio 2021 - 22:14

Old apre con $16,8M al Box Office USA, Black Widow in digitale dal 10 agosto nelle principali piattaforme digitali. Disney non parteciperà in presenza al CinemaCon

Pokemon: In lavorazione una serie live action per Netflix 26 Luglio 2021 - 21:29

In lavorazione una nuova serie live action basata su una serie animata giapponese. Dopo Cowboy Bebop e One Piece, è la volta dei Pokémon

Videogame News: Aloy su Genshin Impact, Apple TV+ Gratis con PS5, Kingdom Hearts alle Olimpiadi 26 Luglio 2021 - 20:05

Puntuale ogni Lunedì ecco l'appuntamento settimanale di ScreenWeek con le ultime notizie dal mondo dei videogiochi!

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.